Giaccherini e il destino beffardo. Quest’estate dopo uno splendido europeo con la nazionale italiana aveva stupito tutti e quindi attirato le attenzioni di molti club importanti che hanno cercato di prenderlo. Uno dei quali è stato proprio la Fiorentina che ha cercato fino all’ultimo di portarlo a Firenze. Alla fine se nulla è più successo è perché il calciatore ha preferito Napoli, il Napoli e soprattutto il ricco stipendio di due milioni netti all’anno che De Laurentiis gli ha garantito.

Peccato però che Sarri l’abbia preso in considerazione di quanto abbia fatto Sousa con Toledo e adesso Giaccherini stia cercando altre squadre che almeno possano permettergli di giocare. Il calciatore si è offerto direttamente a Corvino per un suo approdo alla Fiorentina ma dal direttore generale viola è arrivato un secco no. Motivo? Corvino ancora non ha digerito lo smacco di quest’estate e quindi la società viola ha poi optato per una strategia diversa.
Flavio Ognissanti