Pioli e quella stretta di mano con Corvino. Adesso però con l’Inter alle porte cambia tutto…

Qualcuno addirittura parla di un vero e proprio preaccordo con Stefano Pioli per la panchina viola...

Questo l’articolo di Riccardo Galli sulle pagine della Nazione che parla di Stefano Pioli, l’ex tecnico della Lazio adesso vicino all’Inter ma in orbita Fiorentina:

C’era stato anche chi si confermava con forza di come fra la Fiorentina e Stefano Pioli esistesse qualcosa di più di una semplice, ma comunque decisiva, stretta di mano. Certo, nei giorni delle fibrillazioni sulla panchina di Sousa e nel gioco del capire chi sarebbe potuto essere l’erede ideale, il nome di Pioli, anche ex giocatore della Fiorentina, era forse e davvero il nome più giusto L’unica spendibile, come si dice in questi casi.

Poi, fra il dire e il fare, come fra il sospettare e il disegnare il futuro di una panchina da rinnovare c’e di mezzo sempre il mare, ma nel caso di Pioli, c’è stato anche chi ha giurato di aver avuto notizia diretta di un possibile preaccordo. Roba indimostrabile, roba difficile da raccontare. Ieri, sicuramente, oggi più che mai dopo che sull’ex biancoceleste è piombata con forza l’Inter. Per il presente e per il futuro, dunque, Pioli dovrà comunque ascoltare le telefonate e le pressioni provenienti da Milano, anziché aspettare Firenze. Nulla di certo, ma su Pioli è forte l’Inter.

Nessuno poteva pensare potesse prendere corpo quanto è accaduto fra De Boer e i nerazzurri, ma nessuno, ormai, verrà a dire o confermare che un pensierino a Pioli, qualcuno lo ha fatto davvero quando la posizione di Sousa si è fatta meno solida rispetto al passato.

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments