29 Gennaio 2022 · 14:49
12.2 C
Firenze

Pierguidi: “Calcio storico una festa di popolo. No alle porte chiuse. Ipotesi slittamento 2021..”

Per fare il punto su quello che sarà il futuro del calcio storico fiorentino, ha preso la parola il presidente Michele Pierguidi all’emittente Radio Bruno: “Domenica avverrà il sorteggio del calcio storico 2020 nel Salone de’500 ma temo che quest’anno non potremo svolgere l’edizione del calcio in costume, anche se c’è una possibilità di giocare a fine settembre ma è tutto in divenire. Il calcio storico non sarà fatto a porte chiuse: è una festa di popolo con corteggio storico e pubblico sugli spalti. Se non ci saranno le condizioni, sposteremo tutto al 2021. Il premio a Sandro Rialti? Il premio Arrivabene viene sempre dato a persone molto importanti, in passato lo ha preso anche Antognoni. Rialti lo merita come cittadino onorario del Q2 perché il suo cuore era nel quartiere di Campo di Marte, tra il bar Marisa, lo stadio e la vecchia redazione del giornale in Via Carnesecchi”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO