21 Ottobre 2021 · 06:26
13.4 C
Firenze

Pezzella: “Non siamo stati all’altezza. Bisogna accettare le critiche e metterci la faccia”

Il capitano German Pezzella è intervenuto ai microfoni dei media ufficiali Viola nel post partita di Atalanta-Fiorentina. Ecco le sue parole:

Difficile giocare contro un Atalanta così?

“L’Atalanta squadra forte, ma dobbiamo pensare a noi, sopratutto in un momento così dobbiamo fare di più”

Cosa è mancato? Avete parlato?

“Mancato tanto, sia nel risultato che nella prestazione. Nel primo tempo abbiamo tenuto. Loro hanno creato e noi non siamo stati mai pericolosi. Dopo il primo gol si è messo tutto in salita”

Il gol nel finale contro il Genoa aveva riacceso la fiammella, oggi invece dopo il gol siete rimasti sulle gambe. Come mai questa reazione?

“Sicuro che il pareggio con il Genoa ci aveva dato un po’ di speranza, ma conta poco perché si doveva vincere in casa. Oggi, invece, non siamo stati all’altezza della prestazione che richiedeva la partita. A Bergamo è sempre dura vincere o portare via punti”

Cosa ti senti di dire da capitano?

“Non dobbiamo nasconderci, ci dobbiamo mettere la faccia. Bisogna accettare tutte le critiche giustificate in un momento così perché la classifica non è bella. Bisogna accettare e sapere che c’è tanto lavoro da fare”

Ora ci sono Sassuolo e poi Verona per trovare il riscatto

“Bisogna digerire questa partita velocemente. Abbiamo tre partite ravvicinate, dobbiamo arrivare alla sosta nella miglior forma possibile perché c’è bisogno di fare punti”

Di seguito l’intervista integrale:

 

LEGGI ANCHE:

COMMISSO FURIOSO, LA FIORENTINA HA DECISO: SQUADRA IN RITIRO DA DOMANI

COMMISSO FURIOSO, LA FIORENTINA HA DECISO: SQUADRA IN RITIRO DA DOMANI

PRANDELLI: “SITUAZIONE COMPLICATISSIMA. NON TIRIAMO IN PORTA”

Prandelli: “Situazione complicatissima. Non tiriamo in porta”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO