“Firenze e la Fiorentina sono nel mio cuore – ha detto German Pezzella a La Nazione -, è la dimensione ideale per me. Coronavirus? Mi è rimasta paura e consapevolezza. Sarà bellissimo tornare in campo. Commisso? È fantastico, mi chiamava spesso per chiedermi come stavo. I compagni con cui ho legato di più sono Badelj, Benassi, Caceres e gli altri sudamericani. Un difensore che consiglio alla Serie A? Milenkovic ma è già nel giusto club. Uffizi? C’è sempre una fila incredibile ma appena posso andrò a visitarlo, i miei familiari mi hanno detto che è stupendo”.