26 Gennaio 2022 · 05:34
3.3 C
Firenze

Paola Ferrari: “Anche io sono stata molestata come Greta, io gli avrei dato una borsettata”

Paola Ferrari, volto femminile di RAI Sport, ha parlato della molestia sessuale subita da Greta Beccaglia in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Ospite del programma Un giorno da pecora su Rai Radio Uno, la famosa giornalista sportiva Paolo Ferrari ha usato parole dure sul caso Greta Beccaglia: “Voi mi vedete adesso da tanto nei programmi, tipo Domenica Sportiva, ma io i primi 15-20 anni li ho fatti nei campi. Ho lavorato anche con Giorgio Micheletti, che è il protagonista un po’ in negativo della vicenda. Io stavo fuori dagli stadi, poi anche per la Rai l’ho fatto per tanti anni”.

Paola Ferrari continua: “Da una parte sono molto contenta che ci sia questo clamore così qualcuno ci penserà un’altra volta a comportarsi in questo modo vigliacco, dall’altra parte sono stupita perché queste cose sono sempre successe. Anche a me? Assolutamente, certo che mi è successo. Perché quando stai fuori da una finale di Champions League, ti capitano queste cose. Ti dicono di tutto, che ti mettano le mani addosso è molto più grave. Purtroppo nella calca capita, è capitato spesso”.

Paola Ferrari conclude: “Quando vedono una telecamera questi personaggi da branco si esaltano, sono dei vigliacchi, verso una donna è ancora più facile.  Io gli avrei dato una bella borsettata, bella forte, sono una fumantina, mi conoscete. Ma devo dire che oggi è pericoloso farlo, trovi anche i violenti che ti mettono le mani addosso, che poi magari reagiscono. Quando sei da sola, hai anche paura”.

LA VERITÀ DI COMMISSO SU GATTUSO E MENDES 

La verità di Commisso sulla rottura con Gattuso: “Mendes voleva prendere commissioni ovunque”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO