27 Novembre 2021 · 04:50
10.8 C
Firenze

Pagelle, Vlahovic-Dragowski salvano la Fiorentina. Milenkovic-Pulgar sono i peggiori

Secondo i maggiori quotidiani nazionali i migliori viola nella sfida tra Fiorentina ed Inter sono Vlahovic e Dragowski mentre i peggiori Milenkovic e Pulgar.

Vlahovic:

Corriere dello Sport 7 – L’eroe della notte fiorentina. Segna un gol in cui unisce la potenza dello scatto alla potenza del tiro, la forza per reggere l’urto di Skriniar alla tecnica per scaraventare la palla sul secondo palo. Sarà un caso, ma di ruolo fa il centravanti: prima del suo ingresso la Fiorentina giocava senza punte vere…

Tuttosport 7 – Segna un gol da campione

Gazzetta dello Sport 7,5 – Un 2000. Guai a dimenticarlo. Ma segna un gol alla Ibra, che era e resta il suo mito. La Fiorentina forse ha trovato il centravanti che stava disperatamente cercando.

Corriere Fiorentino 7 – Decisivo. Non ne azzecca una per trenta minuti, poi la perla che vale da sola il prezzo del biglietto.

 

 

Dragowski:

Corriere dello Sport 7 – Borja lo infila sul suo palo, ma il tiro dell’ex viola parte dal limite dell’area piccola. Paratona in tuffo sul colpo di tesa di Lukaku e chiude di nuovo la porta al belga nella ripresa. Salva due gol.

Tuttosport 7 – La parata sul colpo di testa di Lukaku ha del miracoloso, mentre nella ripresa è il belga a centrarlo.

Gazzetta dello Sport 7,5 – Fantastica la sua risposta al colpo di testa di Lukaku. Ancor più bravo a respingere una botta a colpo sicuro del gigante belga.

Corriere Fiorentino 6,5 – Felino. Gran balzo sul colpo di testa di Lukaku per evitare il raddoppio, nessuna colpa sul gol e una gestione delle fasi più complicate soddisfacente. Miracolo su Lukaku nella ripresa, poi esce male e viene colpito da Martinez.

 

 

Pulgar:

Corriere dello Sport 5,5 – Fermo come un palo per tutto il primo tempo, si muove di più nella ripresa ma il suo pezzo forte, il tiro dalla distanza, tavole è il suo pezzo debole.

Tuttosport 5,5 – Arruffone.

Gazzetta dello Sport 5 – Trotterella con poche idee in mezzo al campo e non garantisce neppure la consueta protezione alla difesa. Un passo indietro per un giocatore che ancora non fa la differenza.

Corriere Fiorentino 5 – Deludente. Sbaglia molto in fase di appoggio e si fa notare solo per un paio di pressing solitari che però non danno alcun effetto. Una domanda banale ed ingenua: esiste una legge scritta per cui tutte le punizioni e gli angoli li debba battere sempre lui.

 

Milenkovic:

Corriere dello Sport 5 – Borja Valero lo salta come un birillo in piena area. Il miglior marcatore della Fiorentina e lo spagnolo non è Messi. Vaghezza imperdonabile.

Tuttosport 4,5 – Viene “flashato” da Borja sul gol e compie altri misfatti.

Gazzetta dello Sport 5,5 – Soffre la qualità tecnica di Borja. Il giovane serbo è un guerriero e se la cava meglio quando deve duellare con Lautaro e Lukaku.

Corriere Fiorentino 5,5 – Bruciato. Da Borja Valero, che non è proprio un attaccante di razza e che lo fa saltare con una finta. Momento difficile sotto diversi punti di vista e qualche imbarazzo quando deve impostare.

 

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO