fbpx
18 Agosto 2022 · 07:41
23.4 C
Firenze

PAGELLE VIOLA: TORREIRA MVP, VLAHOVIC BOMBER. ITALIANO SI CORREGGE NELLA RIPRESA

Queste le pagelle dei giocatori della Fiorentina dopo la gara interna contro il Sassuolo

Esultanza Gianluca Scamacca (Sassuolo)

Queste le pagelle dei giocatori della Fiorentina dopo la gara interna contro il Sassuolo:

TERRACCIANO: 6, bravo al 7’ su Raspadori. Fulminato dal destro di Scamacca. Incolpevole su Frattesi. Attento all’ 83’ su Kyriakopoulos.

ODRIOZOLA: 6.5,  buono il cross al 15’ per Gonzalez che manda alto, al 21’ ottimo il cross basso per Vlahovic che “buca”. Chiude bene su Raspadori in diagonale al 27’, altro buon cross al 45’. Sempre presente nelle manovre offensive. 

MILENKOVIC: 6, scontro tra giganti con Scamacca, poco incisivo sul raddoppio dove può chiudere in modo più rapido. Al 40’ Consigli si supera sulla sua incornata sottoporta.

QUARTA: 5.5, non riesce a correggere di testa in gol la respinta di Consigli al 27’ dopo il tiro di Torreira. Può forse chiudere meglio su Scamacca a 32’, tardivo sulla verticale nel secondo gol.

BIRAGHI: 6, meraviglioso l’assist per Milenkovic al 40’ sul quale Consigli si supera. Prende posizione su Berardi e viene espulso con due ammonizioni per lo stesso motivo. Non la meritava.

BONAVENTURA: 6.5, classe sopraffina con un gran passaggio al 27’ per Torreira. Al 46’ non riesce a buttare dentro un gran cross di Vlahovic. Fa ammonire Traore. Partecipa al 2-2 calciando in porta. (Dal 77’ AMRABAT: 6, normale amministrazione).

TORREIRA: 7.5, va vicino al gol al 27’ dopo suggerimento di Bonaventura, al 47’ sottoporta trova il mostruoso Consigli a togliergli il gol. Al 51’ offre un meraviglioso assist a Vlahovic che non perdona. Toljan gli dona il 2-2 ma bisogna esserci…

MALEH: 5, sbaglia al 30’ un semplice pallone che innesca un contropiede neroverde. Murato al 41’ in inserimento. Non era la sua gara dall’inizio stavolta perché forse serviva più dinamismo. (Dal 46’ DUNCAN: 6.5, offre il dinamismo che serviva facendo ammonire Chiriches e partecipando nella doppia fase).

CALLEJON: 6, spara al 39’ e trova una deviazione che Consigli mette in angolo. Gioca un buon primo tempo duettando con Odriozola con cui ha una grande intesa. (Dal 46’ SAPONARA: 6, ci prova rientrando con il destro al 56’, extra-Pass per Vlahovic che innesca il 2-2 dal 77’ TERZIC: 6, normale amministrazione).

VLAHOVIC: 7, al 2’ si esibisce in una “cilena” che va vicina al bersaglio grosso. “Buca” al 21’ un ottimo cross basso di Odriozola. Al 45’ di testa non riesce a schiacciare in porta. Meraviglioso il cross per Bonaventura nel recupero della prima frazione. Al 52’ non perdona schiantando dentro la assist di Torreira. Zampino nel 2-2 servendo Bonaventura. Esce dicendo “dobbiamo vincere” (Dal 87’ IGOR: s.v.)

NICO GONZALEZ: 7, spara in Ferrovia al 15’ un buon cross di Odriozola, buca al 21’ sul suggerimento dello stesso spagnolo. Nel secondo tempo gioca a piede invertito con l’ingresso di Saponara, e al 49’ può fare girare il sinistro sul secondo palo ma sbaglia. Cresce nella ripresa correndo ovunque. Al 95’ sbaglia lo stop ed avrebbe avuto il campo aperto, chissà… 

ITALIANO: 6, la Fiorentina crea tantissimo nel primo tempo e trova un super Consigli seppure ci siano anche diverse imprecisioni sottoporta. Non si può contestare l’impegno o il gioco, perché la squadra domina ma nelle sortite in contropiede il Sassuolo è maestro, fa paura e trova due gol con la difesa non ben posizionata. E questo prima della partita era prevedibile e questo andava meglio preparato. La squadra è nervosa, protesta in modo continuo con un Serra tutt’altro che incisivo e preciso. La scelta di non mettere Duncan dal primo minuto a fare da frangiflutti è di difficile comprensione. Nella ripresa corregge mettendo Duncan e mettendo Gonzalez a piede invertito. I cambi sortiscono gli effetti sperati con la squadra che in modo rabbioso trova il 2-2 con Vlahovic e Torreira. A 20’ da fine la squadra rimane in 10’ ma in modo coraggioso non inserisce Terzic e chiede il sacrificio a Duncan. Poco dopo inserisce Amrabat per Bonaventura e Terzic per Saponara che era subentrato poco prima. Si copre con Igor nel finale. La media tra il 5 del primo tempo ed il 7 del secondo: fa 6.

Gabriele Caldieron

Lunghe code e disagi dei tifosi viola per entrare in Curva Fiesole, tappo all’entrata per norme

Lunghe code e disagi dei tifosi viola per entrare in Curva Fiesole, tappo all’entrata per norme

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO

judi online infini88 bonanza88 judi baccarat online slot online togel online idn poker situs judi bola tangkas88 slot pragmatic slot88 sbobet slot deposit dana casino online vegasslot pokerseri joker123 sweet bonanza 138 slot hoki138 nuke gaming slot dragon77 autowin88 ligasedayu sbobet https://infini88login.web.fc2.com/ cuan138 star77 roma77