19 Gennaio 2021 · 02:23
0.9 C
Firenze

PAGELLE VIOLA: KOUAMÉ CHE GOL, CASTROVILLI SUGLI SCUDI, MOLTO BENE ANCHE IGOR E BONAVENTURA

I viola dopo un primo tempo sottotono crescono molto nella ripresa regalando anche a tratti momenti di bel calcio

Foto presa dai canali social della Fiorentina

La Fiorentina affronta l’Inter al Franchi per una partita valevole gli ottavi di finale di Coppa Italia. Ecco le pagelle dei calciatori viola.

TERRACCIANO 6 meno bene di altre volte. Un paio di indecisioni in uscita dove non chiama la palla al compagno di turno. Commette in ingenuità sul rigore dell’Inter. Si riscatta nel finale su Lukaku

IGOR 6,5  prestazione attenta ed energica quando necessario, si conferma un difensore solido

M. QUARTA 6  buona prova del centrale argentino in fase di contenimento, conferma inoltre le sue doti di palleggio ed impostazione della manovra

MILENKOVIC 6,5 prova attenta contro un anniversario tutt’altro che semplice, riesce comunque molto spesso ad obbligarlo al movimento laterale

CACERES 6 su conferma molto utile in fase di contenimento e chiusura, purtroppo conferma anche i propri limiti in fase di transizione attiva dal 52′ VENUTI 6,5 fa la sua onestissima partita fatta di tanta corsa e sostanza e calcia anche in porta

BONAVENTURA 6,5  prova molto buona,  spesso nella prima frazione rallenta la manovra permettendo di acquistare posizione ai difensori nerazzurri. Nel secondo tempo alza i ritmi ed aumenta l’intensità

CASTROVILLI 6,5 gioca nell’inedita posizione di regista e nel complesso non se la cava male. Tatticamente é utile e trova quasi subito la posizione. Bella prestazione

AMRABAT 6 rincorre tutto e tutti facendo una gran quantità in mezzo al campo, dal punto di vista della qualità può e deve fare meglio

BIRAGHI 5,5  non una delle sue migliori prestazioni, quando deve contenere fatica molto ed oggi anche in fase di spinta non offre un grande contributo

ESSERYC 5 avulso ed estraniato del gioco. La scelta di metterlo in campo é apparsa da subito discutibile dal 52′ VLAHOVIC 6 il suo ingresso da subito la scossa e la manovra viola assume subito un intensità maggiore, consente inoltre di allargare il campo

KOUAMÉ 7 primo tempo di sofferenza anche perché poco servito e mal assistito. Poi realizza un gran gol e la musica cambia dal 97′ CALLEJON 6 porta il suo contributo ma senza illuminare la scena

ALL. PRANDELLI 6 ha il merito di ridisegnare la squadra ad inizio ripresa ed indovina le mosse

Marzio De Vita

 

 

 

LEGGI ANCHE FORM. UFFICIALI, GIOCA QUARTA, FUORI VLAHOVIC, DENTRO ESSERYC E KOUAMÉ

FORM. UFFICIALI, GIOCA QUARTA, FUORI VLAHOVIC, DENTRO EYSSERIC E KOUAMÈ

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Odriozola vuole restare al Real Madrid. Lo spagnolo rifiuta tutte le destinazioni

Alvaro Odriozola vuole rimanere al Real Madrid. Rifiutate tutte le destinazioni

Krastev: “Supercoppa? Speriamo di vincere. Felice di allenarmi in prima squadra, mi trovo bene”

"Sono felice di allenarmi con la prima squadra - ha detto Dimo Krastev ai canali ufficiali della Fiorentina -, mi trovo bene sia con...

CALENDARIO