12 Luglio 2020 · 03:07
22.8 C
Firenze

Padre Zaniolo: “Con Pradè sarebbe rimasto, arrivò Corvino ed è stato svincolato. Poi…”

Il padre di Nicolò Zaniolo, giovane talento della Roma scartato dalla Fiorentina, ha parlato a Radio Bruno, queste le sue parole

“Il percorso di crescita che sta facendo Nicolò ci rende orgogliosi, ma c’è anche tanta pressione visto che sta bruciando un po’ le tappe. La convocazione in Nazionale è stata davvero speciale. Oggi giocherà la sua seconda partita in Serie A, c’è curiosità e tensione. Lui è nato viola e purtroppo è finita come tutti sanno.

Nicolò è andato via dalla Fiorentina nel momento di transizione tra Pradè e Corvino, altrimenti difficilmente sarebbe stato svincolato. Non rientrava nei piani della società viola e ci fu lo svincolo per concessione della Fiorentina.

Nel 2017 la Fiorentina perse la finale Scudetto contro l’Inter di Nicolò e il tridente sarebbe potuto essere proprio Sottil-Gori-Zaniolo. Sono convinto che in quel modo il tricolore non sarebbe andato ai nerazzurri”.

CONDIVIDI

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIMI ARTICOLI

Brescia-Roma è finita 0-3. In gol due ex calciatori viola, Kalinic e Zaniolo

Brescia-Roma è terminata 0-3. Ha sbloccato la gara Federico Fazio al 48' dopo un primo tempo bloccato sullo 0-0. Al 62' è arrivato il...

Lazio nel caos, rissa sfiorata nello spogliatoio dopo la sconfitta contro il Sassuolo

Come riporta Sportmediaset.it periodo nero per la Lazio, terza sconfitta consecutiva. Gli animi a fine gara si sono accesi. Negli spogliatoi violenta discussione, rissa...

CALENDARIO