19 Gennaio 2022 · 08:05
3.8 C
Firenze

Moggi: “Vorrei che la Juventus vinca contro la Fiorentina, lo Zenit non è attendibile”

Luciano Moggi ha parlato della partita tra Juventus e Fiorentina in programma sabato alle 18 a Torino tra le mura amiche bianconere

Turin, ITALY: Juventus’ General Menager Luciano Moggi watch players train ahead of the Serie A football match Juventus-Palermo at the Delle Alpi stadium in Turin, 07 May 2006. Juventus could wrap up their 29th Serie A title in front of their own fans 07 May if they win their final home match of the season against Palermo and closest rivals AC Milan fail to beat Parma. AFP PHOTO / PACO SERINELLI (Photo credit should read PACO SERINELLI/AFP/Getty Images)

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Cose di Calcio’, è intervenuto l’ex dg della Juventus Luciano Moggi: “Aspettiamo la partita contro la Fiorentina per capire il momento che sta vivendo questa squadra. La differenza di prestazioni tra campionato e Champions dipende dall’avversario, ma anche dalle motivazioni. Io mi auguro che contro la Fiorentina arrivi una conferma, ma al momento non sono convinto perché lo Zenit allo stato attuale non è un avversario attendibile. Poi che la Juve possa fare meglio di quanto ha fatto non ci sono dubbi. La squadra che ha giocato ieri sicuramente avrà più autostima, non ci sono dubbi sul fatto che Allegri debba confermare questa formazione. Lo Zenit di ora comunque è poca roba”. Lo riporta TuttoJuve

SEMPRE MEGLIO I RICAVI DELLA MEDIACOM DI COMMISSO

La Mediacom di Commisso sempre meglio. 557 milioni di dollari ricavati negli ultimi 3 mesi

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO