27 Novembre 2021 · 03:11
9.8 C
Firenze

Milenkovic: “Siamo una squadra giovane, ma abbiamo la personalità per uscire da questo periodo”

L'intervista rilasciata da Nikola Milenkovic ai microfoni Rai al termine della vittoria di misura sull'Udinese


Dopo la vittoria di misura sull’Udinese con gol di Montiel nel secondo tempo supplementare, Nikola Milenkovic è stato intervistato da Alessandro Antinelli, giornalista Rai. Ecco le parole del difensore serbo:

Finalmente è arrivata una vittoria, i problemi restano, ma oggi è arrivata la vittoria, cosa ne pensi?

“Oggi era importante vincere, abbiamo sofferto tanto in questa partita. Si sono viste due squadre che volevano vincere, ma abbiamo rischiato poco e alla fine siamo riusciti a fare gol. È stato importante per noi non prendere gol, siamo stati bene in campo e siamo contenti di aver passato il turno”

Prandelli ha parlato di due problemi: la paura e la condizione fisica. Qual è l’aspetto che dovete curare di più?

“Sicuramente siamo una squadra giovane e quando le cose non vanno bene è dura per tutti, però sono convinto che questa squadra ha la personalità ed il carattere per uscire da questo periodo. Sono contento che oggi abbiamo dimostrato di essere una squadra, dobbiamo ripartire da qui e dimostrarlo anche nelle prossime partite e fare buoni risultato”.

Oggi è il compleanno del Presidente Rocco Commisso, gli avete fatto un regalo?

“Si, volevamo fargli un regalo. Inoltre, voglio dedicare la vittoria anche a mia mamma che ha preso il covid, e spero che guarisca presto”

LEGGI ANCHE:

PAGELLE VIOLA, MONTIEL DA IMPAZZIRE ENTRA E DETERMINA, BENE AMRABAT, MALE ANCORA VLAHOVIC”

PAGELLE VIOLA, MONTIEL DA IMPAZZIRE ENTRA E DETERMINA, BENE AMRABAT, MALE ANCORA VLAHOVIC”

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO