Dopo il ricorso effettuato per le multe ai dirigenti viola dopo Juventus-Fiorentina, la Corte Sportiva d’Appello (composta da Piero Sandulli – Presidente Paolo Tartaglia – Componente (relatore) Stefano Toschei – Componente Carlo Bravi – Rappresentante A.I.A.) ha reso nota oggi la decisione in merito ai tre tesserati viola multati: annullata la sanzione inflitta a Giuseppe Barone, rideterminata invece a Daniele Pradè e Giancarlo Antognoni. Per entrambi multa di 10 mila euro, ma senza diffida. Sorride la società viola.