23 Febbraio 2024 · Ultimo aggiornamento: 20:11

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Italiano: “Non è il momento di parlare di futuro. Siamo un fiore, dobbiamo continuare a profumare”
News

Italiano: “Non è il momento di parlare di futuro. Siamo un fiore, dobbiamo continuare a profumare”

Flavio Ognissanti

15 Aprile · 14:16

Aggiornamento: 15 Aprile 2022 · 14:16

Condividi:

Firenze, stadio A.Franchi, 03.04.2021, Fiorentina-Empoli, foto Lisa Guglielmi. Copyright Labaroviola.com

Vincenzo Italiano ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Venezia, queste le parole del tecnico della Fiorentina:

“Ci siamo goduti l’affetto della gente per quanto fatto dopo la partita di Napoli, non mi aspettavo cosi tanta gente, aumentano le responsabilità. Possiamo conquistare qualche vittoria importante dopo quanto fatto a Napoli. Da qui alla fine giocheremo con queste squadre che hanno qualcosa da ottenere, giocare per la salvezza vuol dire non mollare nemmeno un centimetro, siamo in casa e dobbiamo sfruttare l’entusiasmo, in casa siamo bravi a sfruttare il fattore casa, vogliamo vedere la Fiorentina da squadra vera vista a San Siro e contro il Napoli. Spero che contro il Venezia sia una partita bella e aperta, con squadre che vogliono vincere la partita, hanno giocatori forti e veloci, Aramu se gli concedi spazio ti fa male con il mancino, dobbiamo stare attenti, l’atteggiamento fa la differenza.

Le sconfitta sono tutte brutte e tutte da digerire, non ci aspettavamo di perdere all’andata contro il Venezia, dura da digerire, i nazionali arrivarono il giorno prima. In questo momento l’obiettivo è concludere benissimo, poi si parlerà di futuro, nessuno ha voglia di parlare di altro rispetto a questo, anche la società. La concentrazione è solo sul campo. Si avanti e si lavoro giorno dopo giorno, il direttore è stato chiaro in una risposta, stiamo programmando e ci stiamo conoscendo, non ci siamo posti il problema, pensiamo al campo e poi si parlerà del resto.

L’idea è quella di cercare di ottenere il massimo nella gara di domani, penseremo a schierare un undici che ci permette di vincere la partita e di fare una grande prestazione. Avete visto tutto che abbiamo sempre coinvolto tutti i ragazzi.

I ragazzi li sto vedendo bene, il coro per me mi fa piacere e mi rende orgoglioso, i ragazzi stanno dando l’anima per raggiungere un risultato importante, questo pubblico mi spinge a dare il massimo sempre. Sono qui da pochi mesi ma ci si accorge subito dell’affetto dei tifosi, la Fiorentina per loro è una ragione di vita. anche in giro per l’Italia ti accorgi di questo, sono contento di aver portato questo entusiasmo e sono contento di

Ti rendi conto che i timori sono tutti una perdita di tempo, io lo dico sempre, ci sono gli avversari che si preparano per metterti in difficoltà, abbiamo fatto un fiore, adesso dobbiamo sperare che il fiore continui ad emanare un buon profumo, se abbassi la guardia prendi delle batoste clamorose. Adesso non possiamo non sfruttare l’entusiasmo, quando giochi con avversari che si giocano la vita non puoi abbassare la guardia”

BELOTTI E’ STATO VICINO ALLA FIORENTINA

TMW, la Fiorentina aveva preso Belotti per 20 milioni poi la mancata partenza di Vlahovic bloccò tutto

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio