28 Gennaio 2022 · 13:38
10.1 C
Firenze

Italiano confessa: “Cosa ho detto nello spogliatoio a fine partita? Che siamo una squadra di matti”

Vincenzo Italiano è felice dopo la vittoria per 2-5 in casa del Napoli e il conseguente passaggio del turno in Coppa Italia

Il tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano ha parlato a Mediaset dopo il successo ai supplementari per 5-2 contro il Napoli nell’ottavo di finale di Coppa Italia: “Ho detto ai ragazzi che siamo dei matti. E’ stata una partita fuori di testa anche se fino alla fine del primo tempo è stata una grande gara. Gli episodi hanno fatto nascere una partita divertentissima per gli spettatori, ma io sono felice per la reazione dopo Torino. Avevo chiesto di riproporre lo spirito che non avevamo visto contro i granata e abbiamo fatto bene sotto tutti i punti di vista, anche quello della mentalità”.

Frutto del buon lavoro durante la settimana?
“I ragazzi devono carpire le informazioni e recuperare le forze nei pochissimi allenamenti che abbiamo a disposizione. Le partite sono tutte toste e sono tante, ma dobbiamo adeguarci. Siamo bravi in questo e lo abbiamo fatto vedere”.

Un giudizio su Piatek e Ikoné?
“Sono contento e mi fa piacere per loro. Hanno bisogno di tempo per ambientarsi perché vengono da esperienze diverse. Questa partita ci serviva per vederli in campo, hanno fatto bene”. Lo riporta TMW

LE PAROLE DI SPALLETTI A FINE PARTITA

Spalletti non ci sta: “Fiorentina ha vinto grazie ad episodi. Non capisco il giallo a Duncan”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO