21 Maggio 2024 · Ultimo aggiornamento: 00:21

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Il Corriere dello Sport scrive: “Il Torino vuole convincere Italiano. E per la Fiorentina c’è Palladino”
News

Il Corriere dello Sport scrive: “Il Torino vuole convincere Italiano. E per la Fiorentina c’è Palladino”

Redazione

27 Aprile · 09:58

Aggiornamento: 27 Aprile 2024 · 10:00

Condividi:

Vincenzo Italiano, dopo l'addio alla Fiorentina, resta un tecnico molto appetibile. Il Torino lo vorrebbe a tutti i costi

Contatto e incontro. Tra Vincenzo Italiano e il Torino per la panchina granata della prossima stagioni (delle prossime stagioni) al tecnico siciliano nel dopo Juric: ci sono stati, ci saranno ancora, forti di una libertà d’azione garantita dal contratto in scadenza con i viola e che si rinnoverebbe solo in caso di raggiungimento dell’Europa League, a questo punto o vincendo la Conference League o con una rimonta travolgente in campionato. Ma solo per un anno sarebbe il rinnovo, opzione unilaterale a beneficio del club e quindi il “problema” di cominciare la nuova annata già sapendo di essere nuovamente in scadenza è condizione che aggiunge incertezza. Da lì, ma non solo per quello, il contatto tra Italiano e il Torino.

Sospinto da una stima reciproca sempre sottolineata in ogni occasione possibile, anche di recente nella partita in casa dei granata dentro un finale ricco di tensioni e di polemiche che ha visto proprio l’allenatore della Fiorentina e il presidente del Torino, Cairo, nei panni di “pompieri” per poi scambiarsi reciproci segnali di considerazione. Contatto forte di tutto questo e che nulla sposta nella determinazione di Italiano di trascinare la Fiorentina alla conquista della finale di Conference League superando il Bruges e, una volta ad Atene, di un trofeo che di qualsiasi forma e genere non entra da ben ventitré anni nella bacheca della società di cui Rocco Commisso è proprietario dal 2019.

Di questi cinque anni, l’imprenditore italo-americano ne ha trascorsi tre con Italiano, che lui ha voluto di persona dopo il matrimonio nemmeno consumato con Rino Gattuso andandosi anche a scontrare con la proprietà sempre americana allo Spezia: era l’estate del 2021 e tre anni dopo le strade potrebbero separarsi per lasciare spazio sulla panchina viola a Palladino, ancora favorito con margine su Gilardino e Aquilani. Ci sta, è possibile, e in qualche modo a consolidare il dubbio del fi ne rapporto, oltre a un potenziale rinnovo che non è mai entrato nei radar, erano state le parole proprio di Italiano alla vigilia degli ottavi di ritorno contro il Maccabi Haifa.

Quando, a domanda su quale fosse l’idea del suo futuro, il tecnico siciliano aveva risposto dicendo di averne parlato con i dirigenti viola, ma che questo non avrebbe in alcun modo distolto la sua attenzione e la sua determinazione nella caccia allora come oggi alla Conference League. «Metterei la firma per regalare un trofeo al presidente Commisso», aveva chiosato in quella che aveva tutta l’aria di essere l’anticipazione di un regalo d’addio. È trascorso un mese e mezzo e le cose non sono cambiate: di prolungamento alla Fiorentina non se n’è mai parlato e rimane la clausola dell’anno in più con l’ingresso nell’Europa League 2024-25. Ma ora di nuovo c’è che Vincenzo Italiano incontra il Torino. Lo scrive il Corriere dello Sport

SECONDO LA RAI CONTE HA SCELTO IL NAPOLI

Rai, annuncio bomba: “Conte ha scelto il Napoli, c’è l’accordo triennale e la massima intesa sul mercato”

1 commento su “Il Corriere dello Sport scrive: “Il Torino vuole convincere Italiano. E per la Fiorentina c’è Palladino””

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio