Le parole di Pioli sul terzino sinistro che il nostro Gabriele Caldieron ha raccolto sono decisamente interessanti:”Hancko potrebbe giocare titolare, Biraghi ha giocato molti minuti”.

Dunque, dopo diverse prestazioni in effetti un po’ opache di Biraghi, e lo splendido ingresso contro la Spal, Hancko avrà la prima importante occasione. Lo slovacco con un’altra bella prestazione dimostrerebbe nuovamente il proprio valore a Pioli, contro un avversario ostico come l’Atalanta, e di conseguenza potrebbe far cambiare qualcosa anche nelle gerarchie del tecnico per il ruolo di terzino sinistro.

Dunque Hancko è pronto, vuole emozionare di nuovo i tifosi viola e dimostrare a Pioli che lui c’è. E’ pronto e proprio come Milenkovic vuole crescere insieme alla Fiorentina e guadagnarsi il posto di titolare. L’idea anche per lo staff viola è quello di inserirlo piano piano come fatto con Milenkovic, e viste le grandi qualità gradualmente fallo diventare un titolare della squadra viola.

Lorenzo Bigiotti