Federico Guidi, tecnico della nazionale under 20 ma ex tecnico della primavera viola ha parlato a Radio Fiesole, queste le sue parole:

“Castrovilli e Lo Faso sono andati a segno, grande partita. Avevo Gaetano lo scorso anno, mi ha fatto vedere le cose che in precedenza.

Lo Faso è un ragazzo giovanissimo, ha grandi potenzialità, grandi margini di miglioramento. L’ho impiegato come attaccante offensivo, sa dribblare e unisce le qualità tecniche a forza fisica e velocità. Se continua a crescere potrà togliersi soddisfazioni, regalando emozioni ai tifosi viola.

La scelta di mandare Castrovilli a giocare con continuità in Serie B alla Cremonese possa essere una scelta azzeccata, può maturare e arrivare in prima squadra con un’esperienza che lo farà crescere.

Tutte le attenzioni su Chiesa sono figlie delle grandissime prestazioni della stagione passata. Per lui questa sarà fondamentale, quella della conferma. Sono molto fiducioso, lavora sempre a testa bassa e ha grandi valori.”

Comments

comments