Mario Giuffredi, agente di Biraghi e Laurini, ha parlato a Lady Radio, queste le sue parole:

I due giocatori stanno facendo bene. L’impatto con l’ambiente, lo stadio e l’importanza della società impone di avere personalità e di fare bene. Per qualcuno stanno facendo anche oltre le loro aspettative. Per me possono fare ancora di più.

L’unica partita che Biraghi ha sbagliato è stata quella contro il Chievo, le altre ha giocato bene. Discorso simile per Laurini che ha avuto problemi fisici fino alla gara con la Juve. Ieri ero a vedere la partita a Firenze.

Dopo la gara contro il Chievo Biraghi ha reagito sul campo. Sono due ragazzi con tanta personalità. Parlano poco, sono silenziosi, ma hanno sempre dimostrato in campo il proprio valore. Sanno bene che si stanno giocando tanto e lo fanno con grande concretezza. I giocatori sono arrivati a Firenze entrambi a titolo definitivo.

Laurini sarebbe dovuto andare alla Sampdoria, era tutto pronti per chiudere. Dopo la gara tra la Samp e la Fiorentina, nella notte c’è stata una telefonata di Corvino e in venti minuti abbiamo chiuso tutto. Volevo portare a Firenze qualche giocatore che potesse far bene. E’ stato tutto veloce, poi Firenze è tra le prime piazze in Italia. Non abbiamo nemmeno guardato l’aspetto economico perché l’occasione era troppo importante”

Comments

comments