Gheorghe Hagi, padre del Viola Ianis, ha rilasciato un’intervista al quotidiano Le Matin, nella quale racconta il carattere e le doti del figlio. Ecco le parole dell’ex fantasista rumeno: “Ianis è molto talentuoso, sia mentalmente che dal punto di vista calcistico. Siamo due giocatori differenti, io e lui, ma è mio figlio al 100%, non ci sono dubbi (ride). Il cervello è lo stesso. E’ forte e ambizioso e sa che è obbligato a lavorare molto e a fare sacrifici se nella vita vuole riuscire. E’ pronto a fare la guerra per la sua carriera. Alla Fiorentina lo apprezzano molto, si è adattato bene. Penso che giocherà molto lì. Chissà, forse sarà lui a vincere il Pallone d’Oro (ride)”.

Comments

comments