18 Ottobre 2021 · 08:53
8.1 C
Firenze

Gazzetta, Prandelli, idee bocciate: Castrovilli non è un trequartista, Kouame esterno mai in partita

FR7 ha steccato poi è finito ko

Nessuno poteva aspettarsi miracoli da un tecnico che lavora da una manciata di giorni e solo da poche ore con il gruppo al completo. In più stavolta è venuto meno l’effetto Ribery. Che non era la giornata giusta per il campione francese si è capito al terzo dribbling sbagliato. Roba strana per uno come FR7. Franck è stato addirittura costretto a chiedere il cambio alla fine del primo tempo. La diagnosi a caldo parla di risentimento muscolare. Non dovrebbe trattarsi di niente di particolarmente grave. Senza Ribery e con il solito impalpabile Vlahovic la Fiorentina diventa troppo facile da leggere e da bloccare.

In più le prime scelte di Prandelli non convincono. Amrabat piazzato davanti alla difesa perde il cinquanta per cento del suo impatto; Castrovilli non ha la partenza fulminante del trequartista ma ha bisogno di arrivare da dietro; Kouame esterno d’attacco non è mai entrato in partita. In questo momento la Fiorentina deprima di tutto trovare equilibrio. E un’identità, umana e tattica, che contro il Benevento non si è mai vista. Faceva tenerezza vedere Cesare accompagnare a parole e con gli sguardi gli ultimi attacchi di una squadra vuota nella testa prima ancora che nelle gambe.

A fine partita Prandelli è stato severo nelle sue riflessioni. Davanti c’è una settimana che può aiutare la Fiorentina a voltar pagina. Prima la Coppa Italia a Udine poi la sfida con il Milan a San Siro. Serve una scossa per ripartire. Prandelli con il suo passato ha riacceso nei giorni scorsi un entusiasmo che si è subito spento al gol di Improta. Ora la Fiorentina non ha più alibi o vie di fuga. O arrivano subito i risultati o sarà una stagione tutta in salita. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

LEGGI ANCHE, CORFIO, RIBERY ANCORA OUT PER INFORTUNIO, SALTERÀ LA SFIDA DI MERCOLEDÌ CONTRO L’UDINESE

CorFio, Ribery ancora out per infortunio, salterà la sfida di mercoledì contro l’Udinese

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO