3 Dicembre 2020 · 18:13
7.4 C
Firenze

Frey: “Ribery è preoccupato. La Fiorentina non è inferiore alla mia viola. Iachini esonero tardivo”

Il parere di Seba Frey sulla Fiorentina di oggi. Lui che è stato un grande protagonista e colonna della squadra di Prandelli

frey

A Radio Toscana ha parlato Sebastian Frey, queste le parole dell’ex portiere della Fiorentina:

“A livello di qualità, questa Fiorentina non è inferiore a quella mia. La differenza sta nel gruppo e nel carattere. Quando questa squadra ha delle difficoltà scompare. Questa squadra ha valori inespressi, si basa solo su qualità individuali che emergono e a volte ti fanno vincere anche le partite. L’obiettivo deve essere quello di tornare in Europa, credendo nelle qualità che ha questa squadra.

Sarebbe sbagliato pensare che Prandelli potrà replicare quello che ha fatto in passato, non esistono salvatori della patria. Toni? Un ragazzo che teneva tantissimo al gruppo. Con noi gli attaccanti facevano bella figura perché avevamo esterni che facevano un grande lavoro.

Ribery è molto preoccupato perché deve venire fuori la sua leadership, la fascia di capitano è motivo di responsabilità. Il suo messaggio a Iachini fa capire che l’allenatore era impotente di fronte a quello che gli era capitato. Beppe andava cambiato prima”

LEGGI ANCHE, COSA FANNO OGGI I GIOCATORI DELLA FIORENTINA DEL 2010 DI PRANDELLI

Che fine hanno fatto i giocatori della Fiorentina di Prandelli del 2010?

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Di Natale: “Non mi aspettavo queste difficoltà dei viola, Prandelli bravo e conosce ambiente, risorgeranno”

Di Natale ex bomber dell'Udinese ai microfoni di tuttomercatoweb.com affronta svariate tematiche, tra cui anche le proprie impressioni sul difficile momento della squadra viola. Si...

La sfida del Franchi risuona per Maran come ultima spiaggia. In caso di sconfitta potrebbe saltare

Rolando Maran è riuscito a superare le ultime notti di riflessione da parte di Preziosi e dei dirigenti del Genoa e siederà in panchina anche contro...

CALENDARIO