25 Ottobre 2021 · 16:04
17.8 C
Firenze

Frey: “La Fiorentina non mi vuole in società. Prandelli, minestra riscaldata, sbagliato tornare”

Frey, presente a Firenze, ha parlato della Fiorentina e del portiere viola: "In porta c'è bisogno ci sia una gerarchia"

frey

Presente a Firenze per un evento, l’ex portiere della Fiorentina Sebastien Frey ha parlato della situazione attuale in casa viola, queste le sue parole:

“Il primo impatto sulla Fiorentina di Italiano è positivo, ma bisogna aspettare e fare i conti alla fine, per adesso ha ragione lui. Terracciano o Dragowski? Credo che è importante in ogni squadra avere una gerarchia ben definita, Terracciano ha fatto sempre bene ma penso che il titolare debba essere Dragowski. Prandelli? Ha sbagliato a tornare a Firenze, la minestra riscaldata non è mai buona, tutti siamo innamorati della Fiorentina ma c’è un tempo per tutto, io al posto suo non sarei tornato. Io di nuovo in viola? Non c’è questa possibilità perchè la società attuale non vuole guardare al passato, dispiace tanto ma andiamo avanti. Faccio parte del progetto delle Glorie Viola, speriamo che la società possa ricordarsi di chi ha fatto la storia della Fiorentina senza dimenticarsene” conclude Frey.

DAINELLI: “STAVO PER FIRMARE CON L’INTER DEL TRIPLETE MA SCELSI DI RESTARE ALLA FIORENTINA PER AMORE”

Dainelli: “Stavo per firmare con l’Inter del triplete, restai a Firenze per amore della Fiorentina”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO