Montella ha rilasciato un’intervista a Sky Sport: “La mia squadra dovrà divertire e vincere. Il modulo dal quale ripartiremo è il 4-3-3, che potrà cambiare in un 3-5-2 con facilità. Uno dei due centrali difensivi deve saper giocare la palla, serve anche un regista. Badelj e Biglia sono due giocatori che mi piacciono molto ma in questi giorni sono stati avvicinati tanti giocatori alla Fiorentina. Anche Tonali è un giocatore molto interessante e forte ma dovrà misurarsi con la Serie A, ha il futuro assicurato. Il mio ruolo di allenatore mi impone attenzione verso tutti i giocatori, compreso Veretout. E’ fermo perché ha accusato un problemino durante il primo giorno di ritiro e siamo noi a non volerlo rischiare”.