13 Giugno 2021 · 12:40
27.9 C
Firenze

Dovellini: “Occhio alla cessione di Callejon. Gomez un sogno. Ancora incerto il futuro di Pradè”

Il giornalista che si occupa della Fiorentina per La Repubblica Matteo Dovellini, analizza i temi principali di casa viola

Matteo Dovellini, giornalista de La Repubblica, ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni, queste le sue parole

1) Iniziamo ad entrare nel vivo del calciomercato, come detto da Prandelli e Pradè si penserà prima alle cessioni e poi agli acquisti. Chi saranno i calciatori che andranno via dalla Fiorentina dopo Cutrone?

“Attenzione a quei giocatori che sono finiti ai margini come Callejon, Duncan e Lirola. Lo spagnolo rischia di avere poco mercato ma certo, a 33 anni compiuti, si aspettava tutt’altro dalla sua avventura a Firenze e il modulo attuale lo penalizza. Duncan invece ha alcuni estimatori anche in Italia ma la Fiorentina dovrà essere intelligente a non rinforzare le dirette concorrenti. Su Lirola è forte il Marsiglia. Infine Kouame, che ha mercato in Italia (specie il Torino) e anche all’estero dove spinge il Lokomotiv Mosca. Si tratteranno le cessioni, e dunque anche gli acquisti, soltanto dopo la sfida del 13 gennaio in Coppa Italia”.

2) Quali sono i nomi che la Fiorentina sta trattando per rinforzare la rosa?

“I viola stanno cercando una punta, un laterale e probabilmente anche un difensore. Una punta che possa aiutare Vlahovic nel suo percorso di crescita: i nomi fin qui usciti sono quelli di Zaza e Caicedo, soprattutto. Per quanto riguarda l’esterno si pensa anche ad El Shaarawy, che dopo l’esperienza in Cina vorrebbe rimettersi in discussione nel campionato italiano. Attenzione poi a Malcuit, Conti, Izzo, Cistana. Questi sono i nomi finora più reali ma siamo soltanto all’inizio del mercato”.

3) In caso di sconfitta contro il Cagliari Prandelli potrebbe essere a rischio esonero?

“Nessun allenatore si può ritenere sicuro del posto nel campionato italiano. Si può riflettere se sia giusto oppure no, se sia una strategia che poi ripaga a lungo termine. Quel che è certo è che il calendario impone a Prandelli e alla sua squadra di portare a fine mese più punti possibile perché la lotta per non retrocedere è lunga, tosta e imprevedibile. Guardate il Crotone: è ultimo, ha incassato nelle ultime due gare qualcosa come nove gol e fatto zero punti. Eppure è a sole tre lunghezze dalla zona salvezza. La distanza è minima, per Prandelli sarà fondamentale vincere la prossima sfida, quella col Cagliari. In quel caso può tirare un sospiro di sollievo in vista di Inter e Napoli, tra Coppa e campionato”.

4) Questa sarà l’ultima sessione di mercato di Daniele Pradè alla Fiorentina?

“La certezza non si può mai avere ma credo di si. Il suo contratto è in scadenza. Commisso anno scorso gli dimostrò fiducia rinnovandoglielo sotto Pasqua. Il covid e gli effetti a livello finanziario di certo non hanno aiutato il DS ma il secondo anno della nuova proprietà sta dicendo, a fronte dei milioni spesi sul mercato, che la Fiorentina è ancora in lotta per non retrocedere. Se l’allenatore (o gli allenatori) sono indicati come i primi a farne le spese, la direzione tecnica viene subito dopo”.

5)Gomez sogno o possibilità concreta?

“Un sogno, credo. Perché Gomez vorrebbe rimanere vicino a casa e dunque alla famiglia. Perché Inter e Milan sono due realtà che potrebbero arrivare facilmente al suo cartellino e attenderanno gli ultimi giorni di mercato per convincere l’Atalanta a una mediazione. I bergamaschi vogliono 10 milioni di euro e la Juventus ha provato a inserirsi nella trattativa proponendo lo scambio con Bernardeschi, che però non è intenzionato a dire di si per ora. La Fiorentina ci ha pensato, sarebbe un gran colpo. Ma il giocatore pensa ad altri scenari e aspetta la chiamata di una big. L’aspetterà fino all’ultimo, quando poi tutto può accadere come nelle classiche ultime ore di calciomercato”.

TMW, LA FIORENTINA CERCA JORGENSEN

TMW, Fiorentina su Jorgensen del Feyenoord: può arrivare in prestito con diritto di riscatto

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Eriksen sta bene, ha salutato i compagni. Continua ad essere ricoverato in ospedale per esami

“La sera peggiore di sempre”: è solo uno dei tanti titoli che riempiono prime pagine e siti internet danesi sulla vicenda di Christian Eriksen....

Dalla Turchia, Amrabat ha l’accordo con il Galatasaray, ad un passo il sì della Fiorentina

Secondo Fotomac, media turco, il Galatasaray a sorpresa ha trovato l'accordo con Sofyan Amrabat. Sembra che il club di Terim si sarebbe accordato con...

CALENDARIO