L’intermediario di mercato, figli di Marcello, ha avuto in mano diverse operazioni estive per conto della Fiorentina, Davide Lippi. Ecco le sue parole a Lady Radio:
“Personalmente ho vissuto un mercato molto attivo e soddisfacente, non solo con i viola. Sono contento per i miei assistiti e per il lavoro che ho svolto anche perché il mercato non ti da mai niente di certo. Abbiamo rivisto il mercato italiano al centro dell’attenzione ormai è un paio di anni che è così, sarà una bella Serie A”.

“La Fiorentina ha fatto delle offerte importanti per Politano, i viola erano decisi a portarlo in riva all’Arno. L’Inter lo ha dichiarato incedibile, ma Pradè Commisso e Barone nkn si erano risparmiati. Ogni mercato ha la sua storia, vediamo cosa succederà a gennaio. Auguro a Matteo di fare un buon inizio di stagione con i nerazzurri”.

Sul perché non è arrivato un acquisto da 30 milioni: “Probabilmente le altre società non avevano necessità di cedere i calciatori in questione. De Paul e Berardi non sono stati venduti dalle rispettive squadre. Il primo mercato dell’era nuova si può anche ritenere soddisfacente per i viola , 16/17 giocatori nuovi a cui serve tempo per lavorare insieme. Montella non ha ancora avuto a disposizione la rosa completa secondo me, forse succederà giovedì. Il calendario non ha aiutato, servirà pazienza. Condivido on pieno il pensoero del presidente Commisso quando dice che bisogna dare fiducia alle persone”.

Tuttomercatoweb.com