19 Gennaio 2022 · 09:08
3.8 C
Firenze

Corriere della Sera, accordo tra la Juventus e l’ateneo di Perugia: “Poi vi portiamo altri stranieri”. Le telefonate

Si, adesso rischia anche la società bianconera riguardo la vicenda dell'esame di Luis Suarez per ottenere la cittadinanza italiana

“Le telefonate tra l’ateneo e la legale della Juve”. Scrive così in prima pagina il Corriere della Sera, che ha realizzato un’inchiesta sull’esame di italiano svolto da Luis Suarez. Secondo il quotidiano, da inizio settembre ci sarebbe stata una serie di telefonate tra il direttore generale dell’Università per Stranieri di Perugia, Simone Olivieri, e Maria Turco, avvocatessa dello studio di Luigi Chiappero, legale vicino alla società bianconera.

Sarebbe cominciata così una trattativa per accordarsi sulle modalità di svolgimento dell’esame e individuare i professori. Turco spiegherebbe anche a Olivieri l’intenzione di dirottare all’Università altri giocatori stranieri per sostenere l’esame di italiano ed essere tesserati.

Un fatto che, secondo i magistrati, costituirebbe reato di corruzione.Inoltre, spiega ancora il Corriere, il test si sarebbe dovuto svolgere il 22 settembre, ma sarebbe stato anticipato al 17 proprio per consentire a Suarez di accelerare i tempi di ottenimento del passaporto.

Al momento, la Juventus e Suarez non sono indagati, ma i magistrati di Perugia trasferiranno gli atti alla procura della Figc per valutare l’esistenza di illeciti sportivi.

LEGGI ANCHE, L’INTER PUÒ VENDERE SKRINIAR E PRENDERE MILENKOVIC. LO RIVELA SKY SPORT. LE ULTIME

Di Marzio, Skriniar può andare via dall’Inter. Conte vuole Milenkovic. I dettagli

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO