27 Luglio 2021 · 05:26
22.7 C
Firenze

Commisso: “Il centro sportivo costerà 50 milioni, pronto fra due anni. Possibile annuncio a breve per Chiesa”

di Flavio Ognissanti

Rocco Commisso ha parlato in conferenza stampa, queste le parole del patron della Fiorentina:

“Voglio parlare di quello che leggo sui giornali. Il mio fast fast fast deriva perché quando si fanno le cose veloci escono meglio senza perdere tempo sui rischi e sulle paure. Nella mia vita ho costruito le mie fortune con decisioni veloci per cogliere subito le grandi opportunità, senza pensare ai rischi perdendo tempo. Dal 1995 fino ad oggi alla Fiorentina.

Oggi voglio parlare della regola del 2+2, fra due anni ci sarà il nuovo centro sportivo, fra altri due anni lo stadio nuovo.

Stamattina sono andato a Bagno a Ripoli, il centro sportivo sarà non solo il più grande d’Italia ma il più bello. Ci sarà tutto, campi per la prima squadra, campi per giovani, per le ragazze, la sede, la palestra, la foresteria, ci sarà tutto. In questi giorni andremo a vedere il centro sportivo del Bologna, pochi giorni fa abbiamo visto quello del Sassuolo.

Entro il 30 novembre vedrete il progetto perché lo dobbiamo presentarlo al comune di Bagno a Ripoli. Costerà 50 milioni di euro e servirà per portare la Fiorentina al top, non nel mezzo ma al top.

Nonostante l’acquisto della Fiorentina ho meno debiti di un anno fa, le mie entrate crescono sempre, ogni anno. Nessuno ha questo record in Italia e in America. Questo è un grandissimo traguardo grazie ad un gruppo di lavoro forte, che mi permette di stare spesso in Italia.

Joe Barone è il direttore generale della Fiorentina, anche mio figlio fa parte del consiglio di amministrazione della società.

Volevo ripartire dal Franchi ma la sopraintendenza mi ha scritto una lettera e mi ha detto che le curve non si possono abbattere e quindi non posso spendere soldi per questo. Il centro sportivo invece ce lo teniamo e lo useremo.

Ho detto al sindaco che il prezzo deve essere giusto, e anche i tempi devono essere giusti. Da settembre 2023 dobbiamo giocare nel nuovo stadio, l’ho detto anche al sindaco e lo ripeto qui.

L’alternativa è lo stadio a Campi? I Della Valle volevano fare li il centro sportivo, adesso vediamo qual è la soluzione migliore.

Ci saranno colpi a gennaio? C’è l’intenzione di fare altro ma ancora non ne abbiamo parlato.

Prezzo giusto per il terreno dello stadio? Deve essere zero (ride ndr) perché noi investiremo in totale 500 milioni, sarà il più grande investimento nella storia di Firenze. Se qualcuno investe così tanto deve ricevere qualcosa in cambio della città per incentivare noi a investire. Se il prezzo non sarà giusto non lo farò alla Mercafir

È bellissimo avere così tanti tifosi allo stadio. Chiesa? Si parla, magari fra poco ci sarà un annuncio. Non c’è accordo, ma ci stiamo confrontando.

Var? Per me l’allenatore deve richiedere di andare a vedere il monitor. Non ho capito perché a Napoli non sono andati a vedere l’episodio.

La minoranza che è razzista c’è e deve andare via, non posso accettarlo e non posso accettare che si macchi il nome della Fiorentina. Si deve sempre rispettare tutti. In certi stadi non voglio tornarci per gli insulti presi, non parlo nè di Brescia, nè di Sassuolo, nè di Genova. Adesso il conto fatelo voi.

Montella? Critiche sono normali, per me sta facendo bene. Secondo me le cose andranno sempre meglio, poi vediamo cosa succede. Ho voluto confermare Montella per andare sempre più in alto.

Vincere? Voglio vincere subito ma andate anche a vedere che monte ingaggi hanno Inter e Juventus. Voglio vincere trofei, voglio che mi fanno investire soldi miei per vincere, questo è quello che voglio fare.

La Fiorentina è stata la prima squadra che ho voluto, nel 2016, poi sono arrivate tutte le altre e il Milan. Grazie al destino sono qui, meno male che in quel caso non sono andato fast fast fast. Non faremo come il Milan noi.

Non faremo solo lo stadio ma anche alberghi, negozi store nell’area del nuovo stadio.

30 milioni per l’area Mercafir? No, sono tanti. In totale sono 15 ettari che avremmo a disposizione.

Si fida di Nardella? Non voglio fare critiche al sindaco e a nessun’altro. Se le cose in futuro non vanno come voglio critiche.

Il nuovo stadio sarà più grande e costerà di più di quello della Juventus se me lo lasciano fare.

Non aspetteremo 4 anni per portare la Fiorentina al top, voglio vincere prima, quest’anno stiamo preparando la Fiorentina del futuro”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Sport1, lo svincolato Boateng rifiuta la Fiorentina: vuole giocare la Champions. Ci prova il Siviglia

Jerome Boateng rifiuta Fiorentina e Lazio. Il difensore ex Bayern vuole giocare la prossima Champions League

CALENDARIO