27 Novembre 2021 · 19:06
10.8 C
Firenze

Collovati: “Prandelli sentiva troppa pressione. Questo calcio brucia tutto in fretta: o ti abitui o è un problema”

Fulvio Collovati ha parlato dell'amico Cesare Prandelli durante l'intervista rilasciata a TuttoMercatoWeb.com

Chi è Fulvio Collovati: biografia e vita privata dell'opinionista | Popcorn  Tv

Fulvio Collovati, ex difensore italiano e Campione del Mondo nel 1982, è ha rilasciato un’intervista a TuttoMercatoWeb.com per parlare di Cesare Prandelli dopo le dimissioni da tecnico della Fiorentina. Ecco le sue parole:

“Cesare lo conosco bene, abbiamo fatto tanti anni fa la trafila delle nazioni minori e abbiamo fatto anche il militare insieme. È sempre stato sensibile e questo è un calcio che brucia tutto in fretta: o ti abitui o è un problema. Sentiva troppa pressione e sotto certi aspetti lo capisco e parlo io che ho deciso di non restare in prima linea nell’ambiente. Il contorno del calcio è di interessi, ci sono sempre meno rapporti umani, sempre meno contatti diretti col tifoso. C’è distacco e poi è arrivata anche la pandemia. In più è l’era dei social: qualsiasi cosa tu dica c’è gente da cui puoi ricevere complimenti ma anche tanti insulti. È l’era della gente che sfoga le sue frustrazioni sui social”.

LEGGI ANCHE:

DOVELLINI: “IACHINI ANDÒ VIA E FU SALUTATO SUI SOCIAL. JURIC PIACE A PRADÈ. COMMISSO, SERVE RIVOLUZIONE”

Dovellini: “Iachini andò via e fu salutato sui social. Juric piace a Pradè. Commisso, serve rivoluzione”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO