27 Settembre 2021 · 00:16
17.7 C
Firenze

Cinquini: “Berardi degno sostituto di Chiesa. Prestito secco Odriozola? Difficile fissare il prezzo”

Le parole di Oreste Cinquini ai microfoni di Radio Bruno

Cinquini: "Bologna ha segnato la mia vita. Avevo preso anche Petr Cech,  poi..." | Zerocinquantuno

Oreste Cinquini, dirigente sportivo, è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno per parlare dei temi caldi in casa Fiorentina. Ecco le sue parole:

ITALIANO “Ha fatto un buon lavoro e si è visto nella prima partita contro la Roma. La Fiorentina, nonostante la sconfitta, ha tenuto il campo in maniera molto dignitosa”

ODRIOZOLA Alla Real Sociedad aveva fatto molto bene, se venne acquistato dal Real Madrid non fu un caso. A Madrid si è un po’ perso, ma davanti a lui aveva mostri sacri e quindi era difficile esprimersi. Forse non ha retto la pressione a Madrid e nell’esperienza a Monaco, molto spesso quando giocatori così tornano in un club con un blasone un po’ inferiore tornano ad esprimersi su alti livelli. Prestito secco? Cedendo Lirola, la Fiorentina ha portato a casa un buon bottino a livello economico. Difficile andare a fissare il prezzo di un riscatto su un giocatore sul quale il Real ha speso molto pochi anni fa e che viene da un’esperienza al Bayern. Speriamo possa tornare più tranquillo a Firenze e offrire buone prestazioni”.

BERARDI-ORSOLINI “Prendere Berardi sarebbe un colpo importante. Già negli anni passati è stato in procinto di andare in altri club, ha fatto una scelta di vita rimanendo a Sassuolo. Ora è maturato, ha confermato lampi di classe anche all’Europeo. Sarebbe un colpo che sostituirebbe Chiesa in maniera degna: porta classe, qualità, gol e assist. Non so se nel 4-3-3 di Italiano Berardi, Gonzalez e Vlahovic possano coesistere. Italiano pretende recuperi importanti dagli esterni, perché devono coprire l’intera fascia. Intanto però portiamocelo a casa, poi sarà Italiano a sistemarli”.

AMRABAT “L’ho apprezzato moltissimo a Verona, è chiaro che confermarsi è molto più difficile. C’è anche l’incognita pubalgia, non so se anche l’anno scorso ha influito, poi non so se ci sono stati episodi caratteriali con l’allenatore. Credo che se arrivasse un’offerta con la quale la Fiorentina potrebbe rientrare di una parte dei soldi investiti, forse potrebbe essere il momento di darlo via. 15 milioni potrebbero essere il giusto prezzo, il problema principale è anche chi lo viene a prendere”.

LEGGI ANCHE:

DI MARZIO: “ODRIOZOLA È DELLA FIORENTINA, ARRIVA DOMANI A FIRENZE. PRESTITO SECCO DAL REAL MADRID”

Di Marzio: “Odriozola è della Fiorentina, arriva domani a Firenze. Prestito secco dal Real Madrid”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO