28 Novembre 2021 · 07:24
6.8 C
Firenze

Casini: “Il ricorso di Italia Nostra mi ha lasciato indifferente. Non è vero…”

Casini ha parlato del ricorso di Italia Nostra.

Il sindaco di Bagno a Ripoli, Francesco Casini, ha rilasciato un’intervista su Radio Bruno.

Ecco le sue dichiarazioni: “Il cantiere è iniziato da molte settimane, ci sono già delle gru che si cominciano a vedere. Ho visto un molto movimento fra mezzi e ruspe, speriamo di vedere i primi interventi edificatori a breve, è un progetto di alto inserimento paesaggistico che darà un bello spaccato del territorio di Bagno a Ripoli. Siamo contenti di fare parte di questo dinamismo che vuol dire molto per il nostro territorio. Lasciamo fare il proprio corso alle cose, noi abbiamo seguito un protocollo rigoroso e siamo sulla strada giusta. I tempi molto lunghi sono un fardello italiano. Il ricorso di Italia Nostra? Non ho ancora ricevuto la notizia dell’ufficialità. Ma noi comunque abbiamo fatto tutto in modo rapido e puntiglioso, per cui non ho paura. La strada che abbiamo preso è quella giusta. Il ricorso di Italia Nostra mi ha lasciato indifferente, semplicemente perché non è vero che non si può edificare su un territorio come quello dove sorgerà il Viola Park. Mi è solo dispiaciuto che questo ricorso sia arrivato proprio all’ultimo, ma purtroppo sono cose che succedono in Italia. Iachini è uno specialista delle salvezze, ora mi aspetto una squadra più tenace e gagliarda nel carattere e nell’affrontare le sfide come se fossero finali. In questo momento ogni punticino sarà fondamentale, mi appello ai tifosi viola perchè adesso è il momento di remare tutti dalla stessa parte”.

LEGGI ANCHE LE DICHIARAZIONI DI AMERINI

Amerini: “Io sto dalla parte dei giocatori. Prandelli ha lasciato squadra e società in difficoltà”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO