18 Maggio 2021 · 07:24
11.4 C
Firenze

Cambi scellerati ed ennesima partita buttata al vento. La veggo sempre più buia

Partita buttata sopratutto per l’uscita di Ribery. Ci deve essere una inversione di marcia per non cadere nel baratro della serie B

E anche domani mattina ci diremo : Buongiorno na 🪚

Avevamo fatto anche un buon primo tempo, un po’ per merito nostro ma anche per demerito della Roma, e già questo ci dovrebbe far riflettere parecchio sulla nostra attuale disastrosa situazione.

La Roma non spingeva, sembrava la Fiorentina vista contro l’Udinese, e la Fiorentina ripartiva bene trovando anche una buona conclusione del solito Vlahovic.

Igor stava disputando una grande partita ed insieme al solito Quarta, era quello più lucido dei suoi. Dal suo piede infatti partiva il contropiede che portava Ribery prima e Vlahovic dopo, servito dal francese a fare l’unico tiro nello specchio della porta del primo tempo. Peccato poi che il brasiliano è dovuto uscire per infortunio ed al suo posto è entrato Biraghi.

Sembrava comunque una partita diversa, con più grinta, almeno al primo impatto. Certo c’erano sempre le solite paure ma la squadra sembrava più concreta e più cattiva.

Ad inizio secondo tempo la Roma trovava il gol con Spinazzola su errore evidentissimo di Dragowski che prendeva gol sul suo palo senza uscire sui piedi del fluidificante giallorosso. Errore orribile!

Ma la fortuna ci assisteva, su un capovolgimento di fronte ero lo stesso Spinazzola ha spingere nella sua porta la rete del pari, su cross sbilenco del subentrante Biraghi.

castrovilli
Foto di proprietà di ACF Fiorentina. Riproduzione vietata ©


Cercavamo anche di fare la rete del sorpasso, con parecchie spinte principalmente di Ribery. E allora che faceva Prandelli? Faceva uscire Ribery, l’unico che riusciva a temere palla ed a temere su la squadra.

Ribery uscito abbastanza contrariato, veniva ricevuto da Prandelli che gli diceva che adesso la Fiorentina stavo subendo troppo e non poteva permettersi di tenere tre attaccanti lo davanti. Cambio inconcepibile con Borja Valero e Roma che ritrovava coraggio e spinta ed all’89’ come al solito ormai, trovava la rete della vittoria.

Non riesco a spiegarmi questo cambio, era meglio far uscire Vlahovic o Kokorin, nonostante quest’ultimo fosse entrato da poco. Ribery era l’unico che stava tenendo palla e che stava costruendo gioco, come è possibile fare un cambio del genere?

Prandelli comunque o i cambi li fa al 85’ o lo fa sbagliati, dispiace dirlo ma i risultati parlano chiaro.

Serve davvero un inversione di marcia, altrimenti la strada diventerà sempre più buia. Il Cagliari di Semplici ha centrato la seconda vittoria consecutiva e la classifica li dietro comincia a farsi di nuovo cotta.

Come detto l’altra volta, in casa avremo le squadre più forti della classifica e fuori casa le squadre che dovrebbero essere alla nostra portata. Ci vogliono attributi e bisogna buttare il sangue su ogni pallone, perché la nostra storia ed il nostro blasone non meritano questo scempio al quale stiamo assistendo.

Tiriamo fuori la luce che c’è in fondo al tunnel, perché siamo stanchi di vederla sempre BUIA!

Avanti Viola!

Francesco Pistola

LEGGI ANCHE : PAGELLE VIOLA: DRAGOWSKI SERATA NO, MALE LA DIFESA. SI SALVANO VLAHOVIC E RIBERY

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Bucchioni: “Gattuso ha chiamato Pradè per dire no alla Fiorentina. Causa lite nello spogliatoio domenica post partita”

Gattuso alla Fiorentina? Nelle ultime ore sembra allontanarsi la possibilità di vedere Gattuso sulla panchina viola. Questo il tweet di Enzo Bucchioni CRISCITIELLO: "TUTTI GLI...

Criscitiello: “Stanno rifiutando tutti la Fiorentina, Gattuso intenzionato a dire no. Conferenza Commisso non ha aiutato”

Michele Criscitiello, nel corso di Calcio e Mercato in diretta su Sportitalia, ha parlato della trattativa tra Gattuso e la Fiorentina: "Tutti gli allenatori contattati...

CALENDARIO