Il giornalista Luca Calamai della Gazzetta dello Sport, ha parlato a Radio Bruno Toscana:

“Ogni giorno c’è una notizia negativa. Oggi c’è la squalifica di Montella. Non avere l’allenatore non è una notizia positiva. Ho visto le ultime due gare dell’Empoli, è una squadra invasata, non pensiamo che possa perdere contro l’Inter. La viola non deve commettere l’errore di guardare gli altri. L’Empoli non ha stress addosso, sono dopati mentalmente, vorrei ricordare che a Torino contro la Juventus per un’ora hanno preso gli applausi della persone allo stadio. In vista di domenica vanno scelti i calciatori in base al loro stato mentale, serve equilibrio. La Fiorentina non è preparata a giocare la sfida col Genoa, ma nemmeno il Genoa lo è. Chiesa? L’immagine di Chiesa in lacrime a Parma è spaventosa. Le lacrime di Federico Chiesa sono le lacrime del cuore. E’ il più coinvolto di tutti emotivamente. Sta soffrendo come un cane. Non c’è un leader dentro la squadra, per questo motivo serve il sostegno dei tifosi. Quando c’è tutta questa triste negatività, bisogna stare attenti. Quando imbocchi la strada del non calcio, fatichi a fermarti”.