22 Ottobre 2021 · 22:17
16 C
Firenze

Borja Valero: “Io e mia moglie fiorentini adottivi. In tv non penso ai risultati, tranne per la Fiorentina”

Le parole di Borja Valero ai microfoni di Radio Bruno

Borja Valero, centrocampista ex viola oggi diviso tra l’avventura al CS Lebowski e quella di commentatore su DAZN, è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno. Ecco le sue parole:

“Io e mia moglie siamo fiorentini adottivi, quando scegli un posto in cui vivere è bellissimo. I fiorentini sono molto appassionati della loro squadra di calcio”.

ESPERIENZA IN TV “Mi piace. Anche se all’inizio avevo qualche dubbio di me, soprattutto sul mio italiano. Però mi trovo bene a parlare di calcio, in questa maniera spensierata. Dei risultati mi frega il giusto, tranne la Fiorentina e un po’ l’Inter. Sono contento della mia scelta. Io per fortuna o sfortuna, era già da un paio d’anni che stavo gestendo positivamente il momento di smettere col calcio professionistico, ho scelto io e sono arrivato pronto”.

CENTRO STORICO LEBOWSKI “Mi manca un po’ giocare a pallone ma non tantissimo, per fortuna ho il Lebowski che mi fa giocare! Con loro va alla grande, le partitelle e tenere il pallone tra i piedi è quello che mi fa divertire di più. Sono stato ad allenarmi, ci sono dei ragazzi in gamba. Mio figlio Alvaro gioca a calcio e noi lo supportiamo perché i bambini devono fare sport, avendo me in Serie A ha scelto il calcio. Se però avesse detto di fare altro forse sarebbe stato meglio!”.

LEGGI ANCHE:

GONZALEZ E QUARTA IN CAMPO A BERGAMO? POSSIBILE PASSAGGIO DA MESSI NEL SUO JET PRIVATO

Gonzalez e Quarta in campo a Bergamo? Possibile passaggio da Messi nel suo jet privato

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO