17 Gennaio 2022 · 18:07
10.5 C
Firenze

Bonucci e Lucci sotto inchiesta, promesso a Castrovilli contratto più ricco e la nazionale

Il procuratore di Pradè, Lucci e Bonucci sotto inchiesta per illecito sportivo

Firenze, stadio A.Franchi, 14.09.2019, Fiorentina-Juventus, foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Secondo quello che riporta un’inchiesta di Calciomercato.com, in questi giorni nel calcio italiano è scoppiato un caso: la Commissione federale sarà chiamata a giudicare la liceità delle azioni del calciatore della Juventus Leonardo Bonucci e dell’agenzia World Soccer Agency, che fa capo ad Alessandro Lucci procuratore tra gli altri di Pradè. In sostanza, la WSA praticava attraverso Bonucci una vera e propria attività di disturbo su altri giocatori, tra cui Kulusevski, Castrovilli e Scamacca, per convincerli a passare sotto l’egida di Lucci, con promesse di contratti migliori e di una maglia in Nazionale. Le indagini avranno luogo in questi giorni.

TMW, FIORENTINA OFFRE A VLAHOVIC 3 MILIONI ALL’ANNO PIU’ BONUS CON CLAUSOLA A 60 MILIONI DAL PROSSIMO ANNO

TMW, Fiorentina offre a Vlahovic 3 milioni all’anno più bonus con clausola a 60 milioni dal prossimo anno

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO