28 Gennaio 2022 · 02:15
8.3 C
Firenze

TMW, Fiorentina offre a Vlahovic 3 milioni all’anno più bonus con clausola a 60 milioni dal prossimo anno

Il procuratore di Vlahovic è a Firenze per incontrare la Fiorentina e trovare una soluzione per la situazione del centravanti serbo

riganò

Darko Ristic, agente di Dusan Vlahovic, è a Firenze per ascoltare le istanze del club viola, intenzionato a rinnovare il contratto del centravanti, esploso negli scorsi mesi. Il patron Rocco Commisso vuole soddisfare le richieste economiche dell’attaccante, ma a una condizione: l’inserimento di una clausola (circa 60 milioni) valida solamente dalla prossima estate, per tenerlo a Firenze almeno un altro anno: impossibile cederlo adesso che è diventato uno dei migliori d’Europa alla sua età. La situazione però non convince appieno il giocatore e il suo entourage, dopo un anno di sali e scendi.

Così non è più una questione di soldi, ma di opportunità. Perché è vero che la Fiorentina ha formulato una proposta molto vantaggiosa al calciatore, con un contratto lungo e con uno stipendio da tre milioni più bonus, dall’altro lato c’è anche l’aspirazione del centravanti, cercato con insistenza dalla Roma e nella short list di Mourinho. Insomma, la quadratura non è così vicina come è lecito aspettarsi dopo le parole di Commisso di qualche giorno fa.

Così nei prossimi giorni ci sarà un appuntamento fra la Fiorentina e l’agente per discutere nuovamente, a bocce ferme, e trovare un possibile accordo. Le offerte non mancano, anche dall’estero: l’anno scorso il Lipsia ne aveva formulata una da 25 milioni, sentendosi rispondere 40. Ora la valutazione è di 60, ma la Fiorentina preferirebbe comunque non cederlo durante l’estate. Vlahovic ha ancora due anni di contratto e, in caso di mancato rinnovo, è questa l’estate giusta per non rischiare di ritrovarsi a un anno dalla scadenza e con un prezzo di saldo. Lo scrive TMW

PRADE’ HA FIRMATO IL RINNOVO, MACIA VICINO AL RITORNO ALLA FIORENTINA

Pradè ha firmato il rinnovo, Macia vicino al ritorno. Gattuso mai definito, occhio a Fonseca

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO