Come riporta il Corriere dello Sport Stadio, niente Bologna per Federico Bernardeschi. Dopo aver già saltato il Crotone prima e poi la convocazione in Nazionale nelle ultime due settimane i dubbi dei giorni passati sono diventati certezze ieri con il report medico della società viola. Il dolore alla caviglia sinistra, retaggio dell’infortunio patito lo scorso 11 febbraio in Fiorentina-Udinese, lo limita ancora e si è deciso di non intervenire più con delle infiltrazioni locali. Quindi, nuovo stop e rinvio di ogni valutazione alla prossima settimana che avrà quale punto d’arrivo la trasferta di Genova per affrontare la Sampdoria all’ora di pranzo. Bernardeschi non sarà l’unico assente: mancheranno anche lo squalificato Gonzalo Rodriguez e l’altro infortunato Matias Vecino, tornato acciaccato dalla tornata delle nazionali. In difesa tornerà dunque Tomovic dal primo minuto, con Borja Valero in mediana e Saponara-Ilicic doppi trequartisti nel 3-4-2-1. Sulle fasce Chiesa e Tello: in alternativa linea difensiva a quattro con Maxi Olivera a sinistra e Sanchez dirottato a destra.

Comments

comments