19 Ottobre 2021 · 05:11
8.6 C
Firenze

Boateng, neo acquisto del Monza: “Potevo restare alla Fiorentina, ma non potevo dire no a Galliani e Berlusconi”

L'ex Boateng in conferenza stampa nel giorno della presentazione al Monza: "E' la sfida più grande della mia carriera"

Nella conferenza stampa di presentazione, il neo acquisto del Monza Kevin Prince Boateng ha parlato della sua nuova avventura ma anche quella passata nella Fiorentina:

“E’ la più grande sfida della mia carriera – afferma Boateng riguardo al progetto brianzolo – Potevo starmene tranquillo a Firenze, avevo tanti motivi per farlo, ma sono abituato alle pressioni e perciò ho scelto il progetto Monza e la sua piazza. Voglio essere utili nel raggiungere grandi traguardi. Sarebbe stato difficile dire no a Galliani e Berlusconi quando mi hanno chiamato, con loro ho un legame che va oltre il calcio. Non sono abituato a giocare in una squadra senza pressioni, ma vedo molta ambizione e non aspetto altro che l’inizio di questa avventura”.

Conclude Boateng, come si legge su Tuttomonza.it: “Ruolo? Il mister mi considera un trequartista e spero di giocare in quella posizione di campo, ma non mi precludo nulla. Se volesse farmi giocare terzino farò il terzino”.

LEGGI ANCHE: PEDULLA’, TRATTATIVA TRA FIORENTINA E RIVER PLATE PER MARTINEZ QUARTA.

Pedullà, trattativa tra Fiorentina e River Plate, Martinez Quarta vicino ai viola. Esborso minore di 10 milioni

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO