È rimasto in panchina nella sfida pareggiata contro il Cagliari per 1-1 e ora è pronto a prendersi un’altra rivincita contro la sua ex squadra. Marco Benassi, molto probabilmente, sarà titolare nel match di stasera tra Fiorentina e Torino. Il centrocampista, scaricato da Sinisa Mihajlovic nell’estate 2017, ha punito i granata alla prima occasione, esattamente un anno fa: fu suo il primo dei tre gol con cui i viola si sbarazzarono degli avversari al Franchi. Il dente è meno avvelenato di allora, soprattutto perché il tecnico serbo – che lo aveva relegato a terza scelta – nel frattempo ha lasciato il posto a Walter Mazzarri, ma la voglia di dimostrare a Cairo e Petrachi di aver commesso un errore è sempre la stessa. Il 24enne modenese è il miglior marcatore della squadra di Pioli con tre reti all’attivo e non vuole fermarsi, per cercare di convincere Roberto Mancini a puntare su di lui. Dopo essere stato capitano dell’Under-21, Benassi vuole essere protagonista anche con la Nazionale maggiore. Ma la convocazione passerà necessariamente dalle prestazioni offerte nelle prossime settimane.

Tuttomercatoweb.com