24 Luglio 2021 · 00:33
23.4 C
Firenze

Antognoni: “Ribery è un fuoriclasse in tutto. Castrovilli è un misto tra Tardelli e me. Pedro ancora non è pronto, ma garantisco io per lui…”

Ospite all’evento organizzato da La Gazzetta dello Sport alla Rinascente, l’ex bandiera viola Giancarlo Antognoni, ha parlato della nuova Fiorentina “americana”:

“Commisso ha cambiato strategia di comunicazione rispetto al passato. Lui comunica direttamente con la gente ed è stata una cosa determinante per riportare entusiasmo in città. La squadra è stata rivoluzionata e ha bisogno di tempo, ma intanto ha già una classifica importante e un gioco soddisfacente”.

“Ribery? Non ho mai visto  come lui, inserirsi così in uno spogliatoio con umiltà e partecipazione. È un fuoriclasse come campione e come uomo. Complimenti a lui”.

“Castrovilli? Il calcio è cambiato, lui ha corsa, fisico e fantasia. A mio parere è un misto tra Tardelli e me”.

“Pedro? Acquisto importante, non è al 100% in questo momento, ma quando entrerà in forma avremo un altro centravanti, oltre all’ottimo Vlahovic, a disposizione, ci darà una grossa mano, garantisco io per lui”.

 

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Primavera, domenica il raduno. Ritiro precampionato a Fiumalbo dal 31 luglio al 13 agosto. I dettagli

Stanno per finire le vacanze anche per la Primavera della Fiorentina. Infatti secondo quanto appreso dalla redazione di Labaroviola, i ragazzi di Aquilani si...

CALENDARIO