Il procuratore di Badelj Dejan Joksimovic ha parlato a Radio Bruno: “Il contratto e il futuro di Badelj? Non è cambiato niente ultimamentw. Vorrebbe giocare in Champions League. Ma c’è la possibilità che la Fiorentina la giochi? Questa è la domanda da farsi. La Fiorentina non mi ha contattato. Io non ho problemi. Il club non mi ha mai pagato la commissione, dicono che potrebbero pagarla in estate. Ho sentito alcune voci su Corvino, lui è una brava persona, spero che possa essere lui il futuro della Fiorentina

Se la Fiorentina lo vuole vendere, è questo il momento giusto per venderlo. Se la Fiorentina vuole venderlo a 20 milioni non ci sarà nessuno a comprarlo. Invece 10 milioni mi sembra una cifra più ragionevole.

Bagadur? Se il suo procuratore fosse stato Ramadani avrebbe già giocato l’anno scorso. Pensate a Nastasic. Bagadur ha dimostrato di essere un giocatore di categoria superiore alla Serie B. Il problema è che la Fiorentina ha ottimi giocatori e ne compra degli altri per giocare la Champions, ma è difficile senza avere tanti soldi. Meglio puntare sui giovani”.

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments