15 Maggio 2021 · 12:49
17.7 C
Firenze

21 candeline per Tofòl Montièl: futuro talento e voglia di mettersi in gioco

21 anni per il talento spagnolo, in cerca di spazio e opportunità per dimostrare il suo valore

Oggi compie 21 anni Cristobal Montiel Rodriguez, centrocampista offensivo della Fiorentina con grande talento, anche se paradossalmente poco impiegato nonostante gli innumerevoli cambi di guida tecnica avvenuti nelle ultime 3 stagioni.

Tofòl è un trequartista puro, riesce ad occupare tutte le posizioni offensive per affiancare il centravanti ed è dotato di un mancino squisito, che gli consente di sfruttare al massimo i calci piazzati ma anche e soprattutto le conclusioni dalla medio-lunga distanza.

Pupillo della tifoseria gigliata, coccolato sin dal suo arrivo in Toscana.Un giovane che ha un futuro roseo davanti, e speriamo vivamente che sia in viola. Corvino con lui ha fatto un colpaccio, e non possiamo dire altrimenti.

In Primavera sono sfracelli: assist e gol a volontà, in sinergia con Dusan Vlahovic, vince una Coppa Italia e in campionato si piazzano ai vertici.

La Fiorentina lo considera troppo fragile e decide di mandarlo in prestito secco al Vitoria Setubal, in Portogallo, per consentire al trequartista spagnolo di poter mettere su massa muscolare per ritornare da protagonista nel capoluogo toscano.

In Portogallo però qualcosa va storto: Tofòl gioca poco, pochissimo, per essere comunque in prestito, e questo probabilmente si può giustificare con la scelta del loro allenatore di voler puntare su giocatori di proprietà del Vitoria Setubal stesso, e non di altri club.

Il talento di Mallorca torna a Firenze, ma Pradè non trova per lui una collocazione che possa garantirgli spazio e ampio minutaggio, e quindi rimane in Toscana; solo Prandelli ci crede, a tal punto di farlo giocare nella partita di Coppa Italia di Udine (dove andrà anche a segno) e nei minuti finali sempre a Udine, ma in campionato, e a Benevento.

Corvino lo prelevò dal Mallorca, soffiandolo a Real Madrid e Barcellona, che lo avrebbero desiderato per farlo crescere nei rispettivi settori giovanili. Un ragazzo che lavora silenziosamente e che non rinuncia a giocare nemmeno ’30 secondi se chiamato in causa, e che sicuramente si meriterebbe almeno una chance in questa Fiorentina.

LEGGI ANCHE: I CONVOCATI PER L’ATALANTA

Convocati Fiorentina, torna a disposizione Malcuit, ancora out Kokorin. La lista completa

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Gazzetta: “Commisso sbaglia tutte le scelte e dà la colpa alla stampa. Nel calcio contano i risultati”

Questo quello che scrive il direttore della Gazzetta dello Sport, Andrea Di Caro, per commentare le parole di Rocco Commisso ieri in conferenza stampa “Maurizio...

Cecchi Gori contro Commisso: “Le parole su Firenze mi fanno male. E lo dico io che ne ho subite tante”

L’ex patron della Fiorentina Vittorio Cecchi Gori ha parlato a La Nazione, queste le sue parole: “Le parole di Commisso su Firenze? Queste parole sulla...

CALENDARIO