Viviano: “Bernardeschi ama la Fiorentina, il procuratore non so. Un’errore dar via Gonzalo, Chiesa top player”

"Il nuovo allenatore? Per me uno vale l'altro. Astori può fare il capitano, Badelj uno dei più forti. Berna mi ha sempre detto che..." così Viviano al Corriere Fiorentino

0
365

Emiliano Viviano ha parlato al Corriere fiorentino, ecco i passaggi più importanti dell’intervista:

“Sousa va via? Io tifo Fiorentina, potrebbe allenarla chiunque. Kalinic è un attaccante eccezionale e Badelj uno dei giocatori più forti della rosa, ma quello che mi dispiacerebbe veder andar via è Gonzalo. E’ un difensore incredibile, il capitano, un ragazzo affezionato a Firenze, quindi non è una bella cosa che non rinnovi. Anzi, se vuole venire da noi. Bernardeschi? L’ho sempre sentito parlare in modo eccezionale della Fiorentina, poi è ovvio che ha un procuratore che cercherà di fare i suoi interessi, ma credo che Berna sappia che a Firenze può essere amato come da nessun’altra parte. E farlo capitano potrebbe essere un gesto simbolico per fargli capire di essere al centro del nuovo progetto. Anche se c’è un altro che ha le qualità per fare il capitano: Astori. Mi ha stupito in maniera incredibile anche Chiesa. Enrico era un giocatore strepitoso, ma Federico può diventare un top player. Tatarusanu e Sportiello? Non amo la competizione tra portieri, ma tra i due sarei indeciso anch’io”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.