Emiliano Viviano ha parlato al Corriere fiorentino, ecco i passaggi più importanti dell’intervista:

“Sousa va via? Io tifo Fiorentina, potrebbe allenarla chiunque. Kalinic è un attaccante eccezionale e Badelj uno dei giocatori più forti della rosa, ma quello che mi dispiacerebbe veder andar via è Gonzalo. E’ un difensore incredibile, il capitano, un ragazzo affezionato a Firenze, quindi non è una bella cosa che non rinnovi. Anzi, se vuole venire da noi. Bernardeschi? L’ho sempre sentito parlare in modo eccezionale della Fiorentina, poi è ovvio che ha un procuratore che cercherà di fare i suoi interessi, ma credo che Berna sappia che a Firenze può essere amato come da nessun’altra parte. E farlo capitano potrebbe essere un gesto simbolico per fargli capire di essere al centro del nuovo progetto. Anche se c’è un altro che ha le qualità per fare il capitano: Astori. Mi ha stupito in maniera incredibile anche Chiesa. Enrico era un giocatore strepitoso, ma Federico può diventare un top player. Tatarusanu e Sportiello? Non amo la competizione tra portieri, ma tra i due sarei indeciso anch’io”.

Comments

comments