5 Marzo 2021 · 01:08
8.9 C
Firenze

Vergassola: “Ferrero un passionale come i fiorentini. Un loro difetto? Matteo Renzi”

"Al mio amico Riondino non toccate la Fiorentina.."

Dario Vergassola comico tifoso blucerchiato

Per parlare dell’imminente sfida Sampdoria-Fiorentina, Labaroviola ha contattato in esclusiva Dario Vergassola, noto comico tifoso blucerchiato.

Buongiorno Dario, come nasce la tua passione per il calcio?

“Nacque tutto per caso, in realtà non ho mai capito nulla di calcio. Ma è tutta una truffa e non chiedetemi della partita di domenica perché non me ne intendo. Fece tutto Carlo, il mio agente. Lo stesso di Fazio, che abboccò. E io arrivai a “Quelli che il calcio”, parliamo di vent’anni fa, o qualcosa in più. Ve lo ricordate Simone Vergassola, il calciatore? All’epoca era alla Samp. E il mio agente s’inventò letteralmente che io fossi suo cugino. E così cominciai. Non capivo assolutamente nulla di calcio, ma sembrava che recitassi quella parte. Poi succede che cominci ad andare allo stadio e ti affezioni, poi con la scusa di avere l’accompagnatore ho portato dentro qualche amico, erano tutti felicissimi”.

Qual’è stata la Samp che più ti è rimasta nel cuore?

“Direi quella di Cassano e Pazzini, erano una coppia d’altri tempi e fecero emozionare tutta la parte blucerchiata della città”.

Segui la Fiorentina?

“No, ma so quanto i loro tifosi abbiano a cuore la città. Me lo trasmette il mio amico Davide Riondino, scrittore e regista della vostra città ma patrimonio del mondo intero. È una delle persone più colte che conosca e guai a chi li tocca la Fiorentina. Ecco il fiorentino è tutto e niente, un po’ Riondino e un po’ Matteo Renzi, che io amo chiamare l’antipatico di Rignano..(ride ndr.)”.

Massimo Ferrero

Tempo fa hai avuto modo di intervistare Massimo Ferrero, che impressione ti ha fatto?

“È un personaggio molto passionale, strampalato. Incarna un po’ lo spirito dei fiorentini, è molto innamorato della Sampdoria. Credo che ci volesse un uomo così snob dopo gli anni dei Mantovani. L’intervista? Segue le domande, poi va un po’ fuori dal seminato. Tipo Renzi, una volta lho intervistato e mi diede una risposta di undici minuti..”

Ci fai un pronostico per domenica?

“Spero vinca la Sampdoria, anche se mi dispiace scontentare i tifosi viola e quelli dello Spezia, che è la mia città e lotta anche lei per salvarsi. Vorrei rimanessero tutte quante in A, Genoa compreso”.

Marco Collini 

LEGGI ANCHE: IL TEMPO, PETRACHI ANDRÀ ALLA FIORENTINA. CON LUI..

Il Tempo, Petrachi andrà alla Fiorentina, insieme a lui anche il capo-scout della Roma

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Hugo: “Davide ci ha lasciato tanti insegnamenti da non dimenticare mai”

L'ex difensore centrale della Fiorentina, Vitor Hugo, ha rilasciato un'intervista su Radio Bruno e ha parlato del suo amico ed ex compagno di squadra,...

CALENDARIO