Da la moviola della Gazzetta dello sport :”Manca (invece) un rigore per l’Empoli al 2′ della ripresa: Laxalt intercetta con il braccio sinistro centra l’area di rigore un cross di Di Lorenzo, nessun intervento del Var e gara che prosegue”.

Da qui la furia del tecnico azzurro Andreazzoli: “Non c’è solo Donnarumma ad aver fatto una parata in area nel primo tempo, ma anche Laxalt”.

Furia anche, giustamente dei tifosi della Fiorentina che solo due giorni prima si sono visti fischiare un rigore per un tocco di polpastrello di Vitor Hugo. Qui il VAR non è stato nemmeno usato, e una squadra è stata nettamente favorita. La volontà di usare correttamente questa tecnologia viene messa a dura prova dagli atteggiamenti che in questo momento stanno tenendo gli arbitri, che siamo sicuri essere in buona fede, ma allo stesso tempo stanno avendo un comportamento superficiale. Anche le televisioni contribuiscono allo scandalo. Non si è parlato minimamente di questo episodio ed è molto difficile pure reperirne online le immagini.

Lorenzo Bigiotti