TUTTI I MOTIVI CHE HANNO PORTATO BORJA VALERO A DIRE ADDIO ALLA FIORENTINA

Borja Valero andrà via dalla Fiorentina e dice addio a Firenze. Quali sono motivi che hanno portato a questa decisione dello spagnolo?

Firenze, stadio Artemio Franchi, 13.05.2017, Fiorentina-Lazio, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Ora è tutto chiaro e deciso, Borja Valero lascerà la Fiorentina. Lo ha comunicato questo pomeriggio Corvino dopo aver parlato con il calciatore, insieme al suo procuratore e a Cognigni all’interno del centro sportivo viola. Borja non avrebbe mai voluto dire addio a Firenze ma nell’ultimo periodo ci sono stati tanti avvenimenti che hanno cambiato la fine della storia del centrocampista spagnolo in maglia viola.

Quale sono le ragioni che hanno fatto decidere a Borja Valero di lasciare la Fiorentina?

Secondo quanto racconta il centrocampista spagnolo agli amici è stata la società viola a far sapere allo stesso Borja Valero di non rientrare più nel pieno tecnico/tattico della nuova Fiorentina. Da qui il pensiero di Borja di sentirsi fuori dal progetto e con un ingaggio troppo pesante. Questo è quello che i dirigenti viola hanno comunicato al procuratore dello spagnolo.

Questa è la versione di Borja Valero, addirittura la minaccia, secondo il calciatore, di non essere pagato e di finire fiori rosa in caso di permanenza a Firenze. Un vero e proprio peso per tutti.

Questa versione è quasi totalmente smentita dalla societa viola che fa sapere di come sia stato il procuratore del calciatore a portare diverse offerte in società. Una diatriba che comunque continuerà a lungo. La guerra tra la Fiorentina e il suo uomo simbolo è solo all’inizio. Borja lancia accuse pesanti. La società si difende. Intanto dalla settimana prossima la bandiera viola sarà un nuovo giocatore dell’Inter.

 

Flavio Ognissanti

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments