21 Maggio 2024 · Ultimo aggiornamento: 00:21

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Trevisani: “La Fiorentina ha subito gli stessi gol di Milan, Roma e Atalanta avendo difensori più scarsi”
News

Trevisani: “La Fiorentina ha subito gli stessi gol di Milan, Roma e Atalanta avendo difensori più scarsi”

Redazione

9 Aprile · 10:49

Aggiornamento: 9 Aprile 2024 · 10:49

Condividi:

Riccardo Trevisani si è soffermato sui limiti emersi dalla Fiorentina di Vincenzo Italiano, commentando così l'attacco viola

Il telecronista Riccardo Trevisani, ospite nella puntata di Fontana di Trevi andata in onda sui canali ufficiali di Cronache di Spogliatoio, ha analizzato quelli che sono i limiti della Fiorentina di Vincenzo Italiano. Le sue parole:

“Gol subiti dal Milan 34, Roma 35, Atalanta 34, Fiorentina, 35, Napoli 38. Stabilito che la Fiorentina ha i difensori più scarsi di tutte queste squadra, tutte, c’è un problema: se ci fosse una fase difensiva così scadente, i numeri non sarebbero questi. Però che succede? L’Atalanta ha segnato 55 gol, la Fiorentina 42. Il problema della Fiorentina è esattamente dal lato opposto, il problema è come attacca e non come difende! La Fiorentina ha preso gli stessi gol di tutte quelle squadre invischiate in quella situazione lì, ma non segna mai. Ha preso 18 pali, ha sbagliato 6 rigori… Ma dove vuoi dare la colpa all’allenatore? Da nessuna parte ha colpa Italiano, da nessuna parte. Se fosse una difesa scarsa dal punto di vista di squadra, con i giocatori che ha – che non sono fenomeni da nessuna parte, non c’è un fenomeno nella Fiorentina, così come il portiere – avrebbe dei numeri diversi. Il problema è che Sottil dribbla, prende gialli e non segna mai; Kouamé si muove, combatte e non segna mai; Belotti combatte e non segna quasi mai; Nico Gonzalez è il più bello del mondo, ma a segnare ogni 10 palle gol create non sei un grande attaccante. Bonaventura dove lo metti, sta, fa i suoi 7 gol stagionali. In sostanza la Fiorentina non fa gol, non è che ne prende tanti”.

PEDULLÀ: “DE LAURENTIIS HA RIPRESO A PARLARE IN MODO FITTO CON CONTE. ITALIANO RESTA NELLA LISTA DEL NAPOLI”

Pedullà: “De Laurentiis ha ripreso a parlare in modo fitto con Conte. Italiano resta nella lista del Napoli”

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio