23 Ottobre 2021 · 11:21
16.3 C
Firenze

TMW, Cutrone non si è mai integrato nella Fiorentina, per questo Iachini e Prandelli l’hanno lasciato fuori

Il retroscena legato all'avventura viola di Patrick

Come mai Patrick Cutrone non ha mai giocato una partita da titolare nella Fiorentina, sin dall’inizio della stagione? Perché vengono preferiti sistematicamente tutti gli attaccanti in viola? Dieci presenze e zero partenze dal primo minuto, ma anche nessun gol e mai decisivo per il risultato finale. Ieri Pradè ha spiegato come non ci fossero problemi per l’obbligo di riscatto, nella scorsa settimana il suo agente aveva spiegato come l’avvenuta abolizione dell’obbligatorietà togliesse tutti gli alibi per chi continuava a non giocare.

La verità è che Cutrone non si è ancora integrato con il resto della squadra, risultato come un corpo estraneo nelle ultime settimane, tanto che gli stessi compagni non vedrebbero di buon occhio i comportamenti dell’ex Milan. Sia Iachini che Prandelli, notando questo malumore diffuso, lo hanno lasciato fuori sistematicamente. Insomma la situazione, al netto del gol del pari di Milenkovic all’ultimo minuto, risulta davvero complicata. Lo scrive Tuttomercatoweb.

LEGGI ANCHE, NARDELLA: “GLI ARCHISTAR DOV’ERANO QUANDO IL FRANCHI È STATO MODIFICATO PER ITALIA ’90? LA FIORENTINA…”

Nardella: “Gli Archistar dov’erano quando il Franchi è stato modificato per Italia ’90? La Fiorentina…”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO