TANTE PAROLE, POCHI FATTI. COSÌ GLI IMPRENDITORI FIORENTINI MANCANO SEMPRE

Dopo 15 anni Firenze e la Fiorentina hanno nuovamente bisogno di loro. Coloro che hanno milardi in banca e la Fiorentina nel cuore...

0
764

È una lotta che va avanti da tanto, le discussioni su questo sono ormai decennali. L’episodio più grave 15 anni fa quando la Fiorentina sparì e nessuno degli imprenditori fiorentini o di coloro che sono grandi tifosi viola si sono mossi per evitare il disastro del fallimento. Così poi emersero i Della Valle che presero la Fiorentina e da allora ne sono ancora i proprietari.

Volendo potremmo anche fare i nomi di questi imprenditori facoltosi e di tutti coloro che si giurano grandi tifosi viola a parole ma non con i fatti. Stiamo parlando di miliardari, di grossi nomi e di grandissimi imprenditori. Coloro che sono tifosi viola e coloro che a Firenze vivono e guadagnano.

Oggi, 15 anni dopo, la Fiorentina ha di nuovo bisogno di loro. C’è un progetto straordinariamente bello da attuare, un progetto che farebbe fare il salto di qualità non solo alla Fiorentina ma che sarebbe una grande possibilità anche per tutta la città di Firenze. Un investimento di 420 milioni di euro.

Stadio, aree verdi, centri commerciali, ristoranti, alberghi. Una vera e propria cittadella della Fiorentina completa di tutto. Un insieme di 48 ettari.

La famiglia Della Valle si è detta pronta a fare questo grande investimento anche in solitaria ma c’è bisogno di un partner finanziariaro, sarebbe un grande investimento o un grande slancio anche pubblicitario per tutti. Ma niente.

Per adesso dai cuori viola sparsi a Firenze e non solo niente. Zero assoluto.

Le uniche risposte che sembrano positive arrivano dalla Cina. Da quella stessa zona che sembra ci sia anche un interessamento per delle quote sulla Fiorentina ma questo è un altro grande discorso.

Ai Della Valle sono state fatte tante critiche, molte gliele facciamo ancora oggi ma hanno il grande merito di esserci. Al contrario di molti altri che ci sono sempre solo a parole, ma non con i fatti, quelli sono un’altra cosa.
Flavio Ognissanti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui