Il sindaco Dario Nardella incontra Diego e Andrea Della Valle nel quartier generale Tod’s nelle Marche. Il vertice, che si è tenuto venerdì mattina, è rimasto segreto fino a quando Nardella è salito in auto per tornare verso Firenze. Ad accompagnare il primo cittadino c’era anche l’assessore allo Sport, Andrea Vannucci. Un incontro molto importante, visto che i patron viola, da giugno, cioè da quando annunciarono che la società era in vendita dopo gli attacchi dei tifosi, non sono più tornati a Firenze.

Sul tavolo, chiaramente, oltre al nodo chiave del nuovo stadio alla Mercafir, ormai una telenovela, anche una discussione sul futuro viola e la possibilità di ricucire con la città. Dopo lo strappo tra i Della Valle e Firenze, il sindaco aveva dato piena disponibilità a scendere in campo per cercare una mediazione. Entro il 31 dicembre Palazzo Vecchio, intanto, aspetta che la Fiorentina presenti il progetto esecutivo per la Cittadella viola, che oltre allo stadio prevede un grande outlet del lusso, un centro sportivo, hotel e parcheggi.

 

Corrierefiorentino.it

 

Comments

comments